Immobili
Veicoli

GINEVRAÈ morto monsieur Manor

13.12.21 - 14:30
Il multimilionario Philippe Nordmann, mecenate e imprenditore, è deceduto a 89 anni
keystone
GINEVRA
13.12.21 - 14:30
È morto monsieur Manor
Il multimilionario Philippe Nordmann, mecenate e imprenditore, è deceduto a 89 anni

GINEVRA - Philippe Nordmann, ex presidente del gruppo Maus Frères, proprietario di Manor, è morto l'8 dicembre. Il multimilionario ginevrino, che aveva 89 anni, ha dedicato molto tempo e denaro ad attività umanitarie e di mecenatismo. Il decesso è stato annunciato alla stampa dalla sua famiglia.

Esponente della terza generazione della Maus Frères, gruppo nato dall'alleanza delle famiglie Maus e Nordmann nel 1902, Philippe Nordmann ha presieduto il consiglio di amministrazione della holding fino al 2003.

Nel 2021, le due famiglie erano al 48esimo posto nella lista di Bilan delle persone più ricche della Svizzera, con un patrimonio stimato tra 3 e 4 miliardi di franchi. Oltre ai grandi magazzini Manor (contrazione di Maus e Nordmann), Maus Frères possiede i marchi di abbigliamento Lacoste, Gant, Aigle, The Kooples e Tecnifibre.

In pensione Philippe Nordmann si è dedicato ad attività umanitarie e di sponsorizzazione. Per esempio, si recava regolarmente nella prigione ginevrina di Champ-Dollon per visitare i detenuti ed era coinvolto nell'associazione Carrefour Prison, che sosteneva i carcerati al loro rilascio. È stato attivo anche nell'associazione Lecture et compagnie, e ha presieduto la fondazione Sidaide, attiva nella lotta contro l'AIDS, e Philias, impegnata nella responsabilità sociale delle imprese.

Amante dell'arte, Philippe Nordmann ha partecipato alla fondazione del Museo d'arte moderna e contemporanea di Ginevra (Mamco). Nel 1982, ha creato il Premio Culturale Manor, una delle principali iniziative per incoraggiare l'arte contemporanea in Svizzera.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA