ARCHIVIO KEYSTONE
Ottimi risultati per Raiffeisen nel primo semestre 2021.
ULTIME NOTIZIE Economia
SVIZZERA
1 gior
L'agricoltura svizzera? Più resistente alla crisi e sostenibile
L’Ufficio federale dell’agricoltura dà conto dell'espansione del biologico e di un aumento degli acquisti consapevoli
SVIZZERA
1 gior
SIX pensa a trasferire alcune attività all'estero
Via anche la sede principale e la direzione? «È fuori questione»
SVIZZERA
1 gior
Per molte aziende svizzere il 2022 potrebbe essere l'anno del fallimento
Lo sostiene uno studio di A&M che parla di una «bancarotta ritardata da Covid» diffusa a livello nazionale. Ecco perché
ITALIA
2 gior
L'Italia dichiara guerra alle etichette Nutriscore, interviene anche l'Antitrust
Ben l'85% dei prodotti Made in Italy verrebbe bocciato dal sistema di etichettatura che molti paesi stanno già usando.
SVIZZERA
2 gior
La domanda di personale è in forte aumento
Mancano però ingegneri, tecnici, informatici e operatori della sanità, secondo Adecco Svizzera
Cina
2 gior
Le navi mercantili cinesi sono scomparse dai radar
Una nuova legge entrata in vigore il primo novembre potrebbe essere la causa della mancanza d'informazioni
STATI UNITI
2 gior
L'usato di Michael Jordan vale sempre come l'oro
Un paio di "Nike Jordan XIII" saranno battute all'asta da Christie's. Valore stimato? Tra 300mila e 500mila dollari.
SVIZZERA
2 gior
Che sprint per il settore della costruzione
Il fatturato del terzo trimestre è il più elevato degli ultimi tre decenni, ma la SSIC mette in guardia
GIAPPONE
3 gior
Giappone, budget miliardario per i semiconduttori
Le anticipazioni di Nikkei parlano di uno stanziamento pari a 4,87 miliardi di franchi per rilanciare i settori chiave
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 gior
Ecco cosa ci aspetta per il Black Friday
A causa dei problemi di fornitura, i rivenditori hanno dovuto adattare le offerte
SVIZZERA
3 gior
Un «anno da dimenticare» per la birra elvetica
Il coronavirus si conferma un fattore negativo nei consumi e le prospettive future non sono favorevoli
SVIZZERA
25.08.2021 - 07:550

Il primo semestre 2021 è andato molto bene per Raiffeisen

Il presidente della Direzione Heinz Huber commenta: «Nell'attuazione della strategia siamo sulla buona strada»

SAN GALLO - Nel primo semestre 2021 il Gruppo Raiffeisen ha realizzato un ottimo risultato. Con 505 milioni di franchi, l'utile del Gruppo supera nettamente il risultato dell'esercizio precedente (+45.9%). «A questo ottimo risultato hanno contribuito tutte le voci di ricavo» spiega l'istituto di credito in una nota. «Soprattutto nelle operazioni su commissione e da prestazioni di servizio e nelle operazioni su interessi, il Gruppo ha registrato una crescita soddisfacente».

«Siamo sulla buona strada» - Heinz Huber, Presidente della Direzione di Raiffeisen Svizzera, ha commentato: «Nell'attività operativa abbiamo registrato un notevole incremento, sia a livello di bilancio che di utile. Considero tutto ciò un grande segnale di fiducia della nostra clientela. Nell'attuazione della strategia siamo sulla buona strada. Con le forti cifre nelle attività di previdenza e d'investimento, la coerente inclusione degli aspetti di sostenibilità nella gamma di fondi Raiffeisen e nell’ecosistema «Abitazione» con il lancio della piattaforma digitale self-service Liiva, sono già visibili i primi successi nell'attuazione.»

Raiffeisen fa notare come sia stata considerevole la crescita delle operazioni su interessi, principale fonte di ricavi del Gruppo (+39,9 milioni di franchi, in aumento del 3,4%). Anche le operazioni su commissione e da prestazioni di servizio hanno registrato un incremento del 10,4% (pari a 24,1 milioni), raggiungendo i 256 milioni di franchi. «A ciò ha contribuito in particolare l'ottimo risultato nelle operazioni in titoli e nelle attività d'investimento delle Banche Raiffeisen e delle succursali di Raiffeisen Svizzera». I volumi di deposito sono nettamente aumentati di 5,7 miliardi di franchi (+15,3%).

Ricavi netti in crescita - Da inizio anno, il numero e il volume dei mandati di gestione patrimoniale sono cresciuti di circa due terzi, mentre il numero dei piani di risparmio in fondi e di previdenza è aumentato del 13 rispettivamente del 17%. I ricavi dalle attività di negoziazione sono aumentati di 14,4 milioni. Con 1,6 miliardi, i ricavi netti superano del 6% (ovvero 93 milioni) il risultato dell'esercizio precedente. «Come previsto, i costi d'esercizio del Gruppo sono aumentati moderatamente (+2,6%)» aggiunge Raiffeisen. «Il Cost Income Ratio è di nuovo migliorato rispetto all'esercizio precedente, passando dal 58,1% del primo semestre 2020 al 56,3%». La rapida ripresa economica, che in Svizzera va di pari passo con l'allentamento delle misure di protezione dal coronavirus, ha avuto un effetto positivo sulla situazione di rischio del Gruppo, portando a uno scioglimento netto delle rettifiche di valore per rischi di credito pari a 12,3 milioni.

Crescita nelle operazioni di bilancio - Nel primo semestre di quest'anno hanno avuto un andamento positivo anche le operazioni di bilancio del Gruppo Raiffeisen. I crediti ipotecari sono aumentati di 2,6 miliardi di franchi (1,4%), attestandosi a 192,9 miliardi di franchi. «Questa crescita è quindi in linea con l'andamento dell'esercizio precedente e riflette l'ambizione del Gruppo di crescere in modo pressoché equivalente al mercato. I depositi della clientela – anche rispetto al già forte esercizio precedente – sono nuovamente aumentati in modo significativo in tutto il paese (+10,1 miliardi di franchi)».

Prospettiva futura - A causa della pandemia, l'incertezza delle previsioni rimane elevata. Raiffeisen si attende tuttavia che l'andamento positivo nel core business continui anche nel secondo semestre del 2021. «Nella seconda metà dell'anno, l'espansione dell'ecosistema Abitazione, dei canali digitali e delle attività di previdenza e d'investimento continueranno a restare al centro dell'attenzione. Grazie a un'implementazione focalizzata della strategia con investimenti mirati nel futuro, Raiffeisen è sulla buona strada e ottimamente posizionata».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 10:08:32 | 91.208.130.85