ESTI
SVIZZERA
02.06.2021 - 14:000

Con questi caricatori rischiate di prendere la scossa

La società TecMarkt richiama quattro modelli. Ai clienti sarà rimborsato il prezzo d'acquisto

BERNA - Siete in possesso di un caricabatterie USB della marca M2-TEC? Controllate di quale modello si tratta, perché potrebbe essere pericoloso: quando il caricatore è collegato al cavo di alimentazione e viene inserito nella presa, i connettori elettrici si trovano sotto tensione, provocando un potenziale rischio di folgorazione.

In collaborazione con l’Ispettorato federale degli impianti a corrente forte (ESTI), la società TecMarkt GmbH richiama quindi i seguenti modelli: V-4420, V-4421, V-4422 e V-4423 del caricabatterie USB 0.8A (vedi foto). 

I consumatori che possiedono uno dei caricabatterie USB in questione sono pregati di smettere immediatamente di usarlo e di evitare qualsiasi utilizzo futuro. Possono riportarlo al punto vendita dove otterranno il rimborso del prezzo d'acquisto.

ESTI
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 10:50:54 | 91.208.130.85