Immobili
Veicoli

SVIZZERAThoma e Loacker al rinforzo di SWICA

31.05.21 - 09:34
Carlo Conti è soddisfatto dei nuovi membri del Consiglio d'Amministrazione: «Tanta esperienza».
Keystone
SVIZZERA
31.05.21 - 09:34
Thoma e Loacker al rinforzo di SWICA
Carlo Conti è soddisfatto dei nuovi membri del Consiglio d'Amministrazione: «Tanta esperienza».

WINTERTHUR - L’Organizzazione sanitaria SWICA ha nominato due nuovi membri del Consiglio d’amministrazione: Caroline Thoma e Stefan Loacker, che succedono a Hans-Jürg Bernet e Hans-Ulrich Vollenweider.

È quanto è emerso dall'ultima assemblea dei delegati, tenutasi il 29 maggio.

Caroline Thoma (56) vanta una ricca esperienza pluriennale nel settore dei media e dell’editoria, acquisita presso società come il gruppo mediatico NZZ, Ringier AG e Tamedia AG. Il Presidente del Consiglio d’amministrazione Carlo Conti non ha dubbi: «Considerata la crescente importanza strategica della comunicazione per le imprese, Caroline Thoma fornirà un contributo significativo sia nel Consiglio d’amministrazione che nelle commissioni di SWICA».

Con Stefan Loacker (51), secondo Carlo Conti, SWICA ha reclutato un esperto del settore assicurativo. «Stefan Loacker è stato CEO del Gruppo Helvetia per molti anni, durante i quali ha maturato un’esperienza vasta e approfondita nel settore assicurativo. In qualità di professionista indipendente collabora intensamente con start-up tecnologiche, per cui possiede anche grande esperienza nel settore digitale».

A lasciare il Consiglio, Hans-Jürg Bernet (per aver raggiunto il limite d'età) e Hans-Ulrich Vollenweider, per permettere un graduale e costante rinnovamento del Consiglio d'amministrazione.

Il nuovo Consiglio d’amministrazione di SWICA:

Dott. Carlo Conti, Riehen, presidente,
Dott.ssa Ruth Fleisch-Silvestri, Mammern, vicepresidente
Adrian Bult, Basilea,
Martin Frei, Liestal,
Stefan Loacker, Speicher – nuovo eletto
Casimir Platzer, Kandersteg
Caroline Thoma, Uesslingen – nuova eletta
Martin Wenk, Basilea – riconfermato

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA