STATI UNITISettimana lavorativa di quattro giorni, una proposta al Parlamento californiano

14.04.22 - 17:15
Si applicherebbe per ora solo alle aziende con oltre 500 dipendenti
Depositphotos (assumption111)
Fonte Ats Ans
Settimana lavorativa di quattro giorni, una proposta al Parlamento californiano
Si applicherebbe per ora solo alle aziende con oltre 500 dipendenti

SACRAMENTO - In California si valuta la possibilità di una settimana lavorativa di quattro giorni. La proposta di legge, sponsorizzata dalla deputata democratica dello stato Cristina Garcia, è stata presentata al Parlamento locale e ridurrebbe le ore lavorative da 40 a 32 senza diminuzione di stipendio. Si applica per ora solo alle aziende con oltre 500 dipendenti.

La proposta prende ispirazione da un modello sperimentato in Islanda dal 2015 al 2019 il quale ha dimostrato che la produttività è rimasta invariata e in alcuni casi anche aumentata lavorando 35 ore invece di 40.

La Garcia ha sottolineato che negli ultimi tempi 47 milioni d'impiegati hanno lasciato il loro lavoro alla ricerca di migliori opportunità e mentre si ritorna alla normalità post pandemia gli stessi hanno fatto presente che le condizioni di una volta non sono più sufficienti. «Vogliono - ha detto - benefit migliori, che comprendono tempo libero e più flessibilità per fare ciò che amano fare oltre ad avere anche una migliore salute mentale ed emotiva».

Non tutti sono d'accordo sulla proposta. Secondo i contrari la legge affosserebbe l'occupazione e comporterebbe più costi per i datori di lavoro. Ad esempio gli straordinari verrebbero pagati una volta e mezza in più e lavorando oltre 12 ore al giorno si arriverebbe a una settimana pagata il doppio del salario normale.

NOTIZIE PIÙ LETTE