Immobili
Veicoli
Depositphotos (VadymPastukh)
STATI UNITI
08.12.2021 - 18:420

Il Ceo di Better.com licenzia 900 dipendenti su Zoom, poi si scusa

«Ho fallito nel mostrare rispetto e apprezzamento per gli individui coinvolti», ha detto Vishal Garg

NEW YORK - Vishal Garg, CEO di Better.com, ha chiesto scusa per il licenziamento di massa su Zoom. In un messaggio pubblicato sul sito web dell'azienda di mutui online Garg ha detto di essere dispiaciuto per il modo in cui ha gestito i licenziamenti. «Ho fallito - ha spiegato - nel mostrare rispetto e apprezzamento per gli individui coinvolti e per il loro contributo a Better».

La scorsa settimana Garg aveva silurato in un solo colpo 900 impiegati in videoconferenza accusandoli di essere stati improduttivi e di aver lavorato solo due ore al giorno. «Se siete in questa chiamata - aveva detto - fate parte di un gruppo di sfortunati che stanno per essere licenziati».

Better.com è una startup stimata a circa sette miliardi di dollari. Tuttavia dopo il maxi-licenziamento anche alcuni dirigenti hanno deciso di lasciare l'azienda, tra questi Melanie Hahn, a capo del marketing, Tanya Hayre Gillogley, a capo delle relazioni pubbliche, e Patrick Lenihan, vicepresidente del marketing.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 04:45:31 | 91.208.130.85