keystone-sda.ch (JOHANNA GERON / POOL)
CINA / ITALIA
22.06.2021 - 09:120

Cina e Italia insieme per la Via della Seta

La collaborazione è stata rafforzata da un colloquio tra Luigi di Maio e Wang Yi, Ministri degli Esteri

La Cina si è detta pronta a promuovere «la costruzione congiunta di Belt and Road con l'Italia»

PECHINO - La Cina è disposta a lavorare con l'Italia «per intensificare la comunicazione strategica, consolidare la fiducia reciproca strategica e liberarsi di tutte le distrazioni».

Nel suo colloquio telefonico avuto ieri con il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio, il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha affermato che Pechino è disposta a condurre scambi più stretti ad alto livello, facilitare gli scambi di personale e promuovere la costruzione congiunta di Belt and Road con l'Italia.

Wang, nel resoconto dei media ufficiali cinesi, ha inoltre esortato le due parti a rafforzare la cooperazione in settori come l'innovazione scientifica e tecnologica, l'aerospazio, l'energia pulita, l'economia digitale e i mercati di terze parti e a spingere la cooperazione reciprocamente vantaggiosa per maggiori risultati e per dare insieme slancio alla ripresa economica globale.

Pechino auspica che l'Europa «aderisca all'autonomia strategica, pratichi un vero multilateralismo e promuova la stabilità e lo sviluppo a lungo termine» delle relazioni con la Cina, ha detto Wang Yi, parlando dei rapporti tra Pechino e l'Ue. Wang ha detto di sperare anche che l'Italia svolga un ruolo costruttivo in questo senso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-27 14:18:31 | 91.208.130.85