Immobili
Veicoli

REGNO UNITO«Thank you», 16 milioni per i rider del take away

07.03.21 - 14:40
Si tratta di un fondo stanziato dalla società Deliveroo, che sta pensando una futura quotazione
IMAGO
Fonte ats ans
«Thank you», 16 milioni per i rider del take away
Si tratta di un fondo stanziato dalla società Deliveroo, che sta pensando una futura quotazione
«I rider sono nel cuore del nostro business» ha detto il Ceo, Will Shu

LONDRA - Deliveroo prevede di destinare 16 milioni di sterline (circa 21 milioni di franchi) in pagamenti per i ciclofattorini, a livello globale, come parte del "Thank You Fund" (fondo di ringraziamento), nell'ambito di una potenziale futura quotazione.

Lo si legge in una nota della piattaforma di consegna di cibo a domicilio, che spiega di voler così «riconoscere il ruolo inestimabile che i rider hanno ricoperto nel percorso verso una prevista quotazione e ha quindi stabilito un fondo multimilionario per i rider che hanno consegnato il maggior numero di ordini».

Il "Thank You Fund", che si lancerebbe il giorno di una IPO, sarà disponibile per i ciclofattorini attivi in tutti i dodici mercati nei quali Deliveroo opera, tra cui quello svizzero: i rider aventi diritto saranno individuati sulla base del numero di ordini che hanno consegnato - spiega la nota. Ci saranno pagamenti di oltre 11'500 euro (oltre 12'780 franchi), oltre 1'100 euro, oltre 550 euro e tutti i fattorini che hanno lavorato con Deliveroo per almeno un anno e che hanno completato 2000 consegne riceveranno oltre 210 euro.

La percentuale dei rider aventi diritto a ogni differente riconoscimento sarà coerente tra tutti i mercati. Il pagamento medio per ogni rider idoneo sarà di circa 510 euro e si prevede che più di 36'000 fattorini (oltre un quarto di tutti i rider di Deliveroo), a livello globale, beneficeranno del piano.

«I rider sono nel cuore del nostro business, e noi vogliamo premiare il loro impegno che ha aiutato Deliveroo a diventare quella che è oggi». Ma nel corso dell'ultimo anno «i rider ci hanno anche aiutato a fare molto di più che consegnare ottimo cibo, avendo sostenuto le imprese e avendo permesso alle persone vulnerabili o a coloro che hanno dovuto auto-isolarsi di stare al sicuro a casa nel corso della pandemia globale», afferma il fondatore e Ceo di Deliveroo Will Shu.

COMMENTI
 
pontsort 1 anno fa su tio
Su 10 parole del titolo: 5 in inglese, 4 in italiano e un numero...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA