Keystone
Stati Uniti
15.09.2021 - 11:240

Lo stato dell'Arizona ha fatto causa a Joe Biden contro l'obbligo vaccinale

L'avvocato Mark Brnovich: «C'è molta confusione su ciò che il presidente può e non può fare»

ARIZONA - L'obbligo vaccinale è anti-costituzionale. Così lo stato dell'Arizona ha comunicato ieri che ha aperto una causa legale contro il presidente degli Stati uniti Joe Biden e altre persone all'interno dell'amministrazione. L'annuncio arriva a una settimana dalla decisione d'imporre la vaccinazione ai dipendenti federali e delle aziende con più di 100 impiegati.

«C'è molta confusione su ciò che il presidente può e non può fare», ha commentato ai microfoni della Cnn l'avvocato generale dell'Arizona Mark Brnovich. «Ho intenzione di proteggere la Costituzione dagli eccessi federali». Così il legale ha fatto causa a Biden e ad alcuni suoi amministratori in seguito all'imposizione vaccinale per dipendenti federali, appaltatori governativi e aziende con più di 100 impiegati. In una conferenza stampa ha affermato che «questa è la prima causa contro le decisioni radicali sul tema vaccino».

L'obbligo potrebbe toccare fino a 100 milioni di americani, ovvero quasi due terzi della forza lavoro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 16:36:32 | 91.208.130.85