Keystone (foto d'archivio)
UNIONE EUROPEA
03.06.2021 - 15:510

L'Ue riapre le frontiere ai giapponesi

Il Consiglio europeo ha aggiornato l'elenco dei Paesi terzi

BRUXELLES - Le porte dell'Europa si riaprono anche per i turisti giapponesi. Il Consiglio Ue ha reso noto oggi che il Paese nipponico è stato inserito nella lista dei territori verso cui gli Stati membri dovrebbero, gradualmente, allentare le restrizioni in materia di viaggi non essenziali.

Nella lista, aggiornata oggi, stilata dal Consiglio son presenti inoltre l'Australia, la Nuova Zelanda, Israele, il Ruanda, la Thailandia, la Corea del Sud, Singapore e la Cina - inclusi i territori di Hong Kong e Macao -, quest'ultima però solo a patto che sia confermata la reciprocità della misura con gli stessi Stati Ue.

La lista delle raccomandazioni, ha comunicato oggi in una nota Bruxelles, sarà (se necessario) aggiornata ogni due settimane.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-13 16:42:10 | 91.208.130.86