keystone-sda.ch (Sarah Silbiger / POOL)
STATI UNITI
22.04.2021 - 08:480
Aggiornamento : 10:46

Biden pronto a riconoscere il genocidio armeno

Sarà il primo presidente americano a farlo. E si preannunciano tensioni con Ankara

WASHINGTON D.C. - Il presidente americano Joe Biden riconoscerà come genocidio l'uccisione di 1,5 milioni di cittadini armeni per mano dell'Impero ottomano durante gli anni della Prima guerra mondiale. A riferirlo è il New York Times, precisando che l'annuncio ufficiale è atteso per la giornata di sabato, in cui ricorre il 106esimo anniversario dell'eccidio.

Seguendo quanto già fatto da una trentina di paesi, Biden sarà così il primo tra i presidenti americani a compiere questo passo. Un gesto che farà sicuramente rumore ad Ankara, complicando le già tese relazioni con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-09 00:24:01 | 91.208.130.89