Keystone
Michael Gove.
REGNO UNITO
27.02.2020 - 13:050

Brexit, Londra non si allinea alle leggi di Bruxelles

Il Regno Unito esclude qualsiasi obbligo al termine della fase di transizione

Londra intende gestire le proprie acque nazionali come stato Sovrano e chiede un accordo separato sulla pesca.

LONDRA - Nessun allineamento alle leggi Ue dopo la fine della transizione post Brexit da parte di Londra. Né su «tasse e immigrazione» né sulla pesca, ha detto il ministro Michael Gove, illustrando ai Comuni le linee guida del governo Johnson sul negoziato sulle relazioni future con Bruxelles.

«Noi non accetteremo alcun obbligo sull'allineamento delle nostre leggi a quelle dell'Ue o a istituzioni europee come la Corte di Giustizia, che non avrà più alcuna giurisdizione nel Regno Unito» dopo la transizione, ha dichiarato Gove, respingendo seccamente l'approccio su alcuni punti chiave del negoziato rimarcati in questi giorni a nome dei 27 da Barnier, capo negoziatore Ue.

Sulla questione pesca, Londra intende gestire le sue acque come «uno Stato sovrano». Gove questa mattina ha evocato «un accordo totalmente separato», assicurando inoltre standard elevati su materie come ambiente e diritto del lavoro a tutela di una concorrenza leale con Bruxelles.

Il ministro, contestato da laburisti e altre opposizioni, ha puntualizzato anche sulla necessità di «emulare il tipo di relazioni che l'Ue ha già con altri Stati sovrani» come Canada, Giappone e Corea del Sud.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 4 mesi fa su tio
Grandi!!
volabas 4 mesi fa su tio
Semplicemente grandi
Tato50 4 mesi fa su tio
Vi diamo la Sommaruga e il Cassis in cambio di due dei vostri con gli attributi !!!!
volabas 4 mesi fa su tio
@Tato50 In cambio di due dei loro cosi, possiamo dargli l'intero consiglio federale piu' qualcuno del consiglio degli stati, la Sommaruga la mettiamo come omaggio gratuitamente
anndo76 4 mesi fa su tio
@Tato50 dire e' una cosa ( infatti ha evocato ) che poi la facciano e' un altro. dagli anni 70 sento promesse da ogni politico ( che mente per mestiere ovviamente, e tu due cialtroni li hai citati ) ma di fatti molto pochi. i dane' comandano ( purtroppo ) non il popolo
Tato50 4 mesi fa su tio
@anndo76 Io ho perso la fiducia in chi ci Governa; certo, naturalmente non possono fare quello che desiderio io, ma andare un pochino più vicino al popolo................e rispettarne le decisioni ;-(((
Tato50 4 mesi fa su tio
@volabas L'ultima le diamo in mano un martello per suonare il Big Ben ;-))
GIGETTO 4 mesi fa su tio
UE prendetevela in quel posticino...... :-)
lo spiaggiato 4 mesi fa su tio
Sono d'accordo... sono voluti uscire dalla UE e ora dovranno trattare un accordo come il Giappone e la Corea del Sud... buona fortuna... :-))))))
MIM 4 mesi fa su tio
Primo schiaffo all'UE, ne seguiranno molti altri
occhiaperti 4 mesi fa su tio
Finalmente uno, munito di palle, le mostra anche per fare capire quande grandie e duri! EU vf
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 08:51:45 | 91.208.130.85