keystone-sda.ch/STR (Jean-Francois Badias)
EUROPA
16.07.2019 - 19:460
Aggiornamento : 22:03

Von der Leyen eletta d'un soffio alla Commissione Ue: «Molto onorata»

La ministra tedesca succede a Jean-Claude Juncker. È la prima donna alla guida dell'Europa

STRASBURGO - La ministra tedesca Ursula von der Leyen, designata dai Ventotto a succedere a Jean-Claude Juncker, è stata eletta dal Parlamento europeo presidente della Commissione europea ma con soli 383 voti a favore a fronte della maggioranza necessaria prevista di 374 voti. Quindi per soli 9 voti. I contrari sono stati 327. Ad annunciarlo è stato il presidente del Parlamento europeo David Sassoli.

«Mi sento molto onorata, sono sopraffatta, la fiducia che riponete in me la riponete nell'Europa, un'Europa forte e unita da est a ovest, da nord a sud, pronta a combattere per il futuro invece che contro sé stessa. Il compito che dovrò affrontare pesa su di me ed il mio lavoro comincia adesso». Lo ha affermato Ursula von der Leyen dopo il voto.

«Ringrazio tutti i membri del parlamento europeo che hanno deciso di votare per me, il mio messaggio è lavoriamo insieme in modo costruttivo», ha aggiunto.

La prima donna alla guida dell'Europa - Appassionata del sogno di un'Europa federale e fedelissima di Angela Merkel, che l'ha sempre voluta vicina nei suoi governi ma non le ha mai lasciato il posto. Ursula von der Leyen è una lady di ferro: dopo sei anni passati a comandare a bacchetta generali ed ammiragli, è la prima donna nella storia al vertice della Commissione europea.

Sessantuno anni, di cui quattordici passati ininterrottamente da ministro della Cdu. Medico, di sangue blu (discende da un barone di Brema diventato ricco commerciando con la Russia alla fine dell'Ottocento) e madre di sette figli nati in dodici anni dal matrimonio con un altro medico divenuto poi imprenditore. Decisamente europea, visto che è nata a Ixelles ed è cresciuta nella capitale dell'Europa, dove ha vissuto fino a 13 anni imparando, oltre al tedesco, il francese e l'inglese. Da studente a Londra dovette usare un nome falso: era in una lista di obiettivi di un'organizzazione terroristica tedesca del tempo. Politicamente, von der Leyen è figlia d'arte: il padre, Ernst, è stato a lungo presidente del Land della Bassa Sassonia.

Nella Cdu Ursula entra nel 1990. Dopo qualche esperienza locale, nel 2005 fa il grande salto nella politica nazionale: Merkel la vuole ministro per la Famiglia dal 2005 al 2009 (fu la madre dell'Elternzeit, il congedo parentale per i papà e la paladina della lotta alla pornografia online), per farla passare, dal 2009 al 2013, alla guida del dicastero del Lavoro e gli Affari sociali. Infine approda, prima donna nella storia tedesca, al vertice del ministero della Difesa, dove non ha avuto vita facile per il difficile rapporto con gli stati maggiori e per una serie di scandali, tra cui una storia di consulenze milionarie al ministero, dai quali però è uscita sempre indenne. Qualche problemino lo ha avuto anche per essere stata accusata nel 2015, come era accaduto per un altro ministro della Difesa tedesco, di aver copiato parte della tesi di laurea. Alla fine, l'accusa risultò infondata.

In passato è stata candidata a segretario generale della Nato ma anche a presidente della Repubblica tedesca, al posto di Frank-Walter Steinmeier. Ma non era mai andata bene. Così come nella Cdu, dove alla fine la delfina designata da Merkel è stata Annegret Kramp-Karrembauer e non lei. Probabilmente perché, spiega un attento osservatore delle cose politiche a Berlino, «è più amica della Merkel che della base del partito», dove non è simpatica a tanti. A lei guardavano come una stella in discesa, ma alla fine il vento è decisamente cambiato.

La Commissione Ue, ecco le prossime tappe - Ecco le principali tappe del percorso per arrivare al completo rinnovo delle principali cariche nelle istituzioni europee. L'insediamento della nuova Commissione potrebbe però slittare anche all'inizio del 2020 nel caso in cui il Parlamento bocciasse uno o più candidati.

* Entro le prossime settimane i governi dei Paesi che ancora mancano all'appello dovranno presentare i loro candidati per il posto di commissario europeo.

* Prima di metà settembre la presidente incaricata Ursula von der Leyen dovrà assegnare i portafogli ai singoli candidati.

* Le audizioni dei candidati commissari da parte delle competenti commissioni dell'Europarlamento si svolgeranno a Bruxelles tra metà settembre e metà ottobre.

* 21-23/10 - Voto del Parlamento Ue, riunito in sessione plenaria a Strasburgo, sull'insieme dalla nuova Commissione.

* 17/10 - Decisione del Consiglio europeo sul via libera alla nuova Commissione durante il vertice Ue d'autunno.

* 31/10 - Termina il mandato della Commissione guidata da Jean-Claude Juncker ed anche quello dell'Alta rappresentante dell'Ue Federica Mogherini.

* 1-4/11 - Si insedia la nuova Commissione europea

* 30/11 - Termina il mandato del presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

* 2/12 - Inizia il mandato, di due anni e mezzo, di Charles Michel, il nuovo presidente del Consiglio Europeo.

Commenti
 
Equalizer 1 mese fa su tio
Anni di disgrazie in arrivo, il parlamento Europeo è piegato a sinistra in maniera abominevole ma nella vita reale nelle nazioni che compongono l'Europa l'ago della bilancia pende sempre più verso destra, quindi perché un gruppuscolo di inutili personaggi dovrebbero avere il potere di legiferare su 480 milioni di persone? A dirla giusta il parlamento europeo così com'è non dovrebbe nemmeno esistere, al massimo dovrebbe essere composto dai vari capi di stato Europei che (bene o male) rappresentano molto meglio la loro popolazione, e anche perché in 28 si decide più facilmente ed in fretta che in 750.
moma 1 mese fa su tio
@Equalizer Scusa, di che sinistra si tratta, visto che i migranti li lasciano tutti all'Italia e a Ventimiglia li rimandano indietro a pedate nel sedere.
F.Netri 1 mese fa su tio
Avanti così, fra un po' gli uomini saranno costretti a chiedere le quote azzurre!
vulpus 1 mese fa su tio
Una signora che sempre e solo vissuto di luce politica riflessa della signora Merkel. Va quella , dovrebbe andarsene tutto il suo entourage. Ben sappiamo come la signora Merkel, abbia gestito l'Europa, con in primis gli interessi tedeschi. E qui pensano di continuare con la stessa ricetta?. Staremo a vedere.
MIM 1 mese fa su tio
Eletta per un soffio, un alito di vento che verrà spazzato via dopo l'elezione delle camere. La signora ha ottenuto la poltrona anche grazie al voto del movimento 5stelle, ai quali l'attuale UE non piace e vorrebbero addirittura uscire dall'euro. Dubito, cara postjunker, che il M5S la sosterrà sempre nelle sue scelte, e visto che la maggioranza è risicata per lei già attualmente, le consiglio di acquistare tranquillanti ora, prima che i prezzi aumentino.
Nmemo 1 mese fa su tio
È stata eletta una personalità (le donne di valore non evocano le quote rosa!), con competenze e con grande esperienza di politica internazionale. Affidabile e pragmatica, a prescindere, il Presidente ha il compito di far rispettare i trattati e ,a non averne dubbio, li farà rispettare. E' la Svizzera che deve decidere come e cosa scegliere …
MIM 1 mese fa su tio
@Nmemo La Svizzera ha già scelto da un pezzo: non vuole entrare in UE. Forse sei tu e Bruxelles che non riescono a comprendere. Addirittura la neo-eletta si è già detta disposta a prorogare brexit (prima calata di braghe, come si dice da queste parti). Spero almeno che questa signora la smetta di minacciare sanzioni e altre amenità del genere verso il nostro paese, neutrale e indipendente. Tu non sei d'accordo?
Papy Krishnasamy 1 mese fa su fb
un ringraziamento sua carriera. resto Zero 😂
matteo2006 1 mese fa su tio
Votata da metà Parlamento ringrazia l'unità dell'UE; va bene abbiamo un concetto diverso di unità
David Maffeis 1 mese fa su fb
Roberto Insubre Stefanazzi Bossi 1 mese fa su fb
Di male in peggio
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Non è ancora in carica e già i somari commentano. 😅
gluvi 1 mese fa su tio
Spero sia astemia,senno sono uccelli senza zucchero
Anders Carlström 1 mese fa su fb
Spero che sia meglio di quello zotico coglionazzo ubriacone....
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Insulti uno che ha fatto più carriera di te. 😏
Anders Carlström 1 mese fa su fb
Andrea Weber Se ti fa invidia uno cosi brutto e sfigato vuol dire che sei messo male, ma sono anni che tu e il tuo profilo fake apparite a commentare i post dei ticinesi, spero che almeno ti paghino 😆😆!!!!
Ara Pez 1 mese fa su fb
Andrea Weber prima di criticare gli altri incominci a rileggere i post che scrive : dopo vedremo chi sono i somari che scrivono ( sua citazione ) !
Flo Zama 1 mese fa su fb
quella che ha già dichiarato che le ong fanno bene a salvare (si fa x dire) falsi migranti?? ...
André Ley 1 mese fa su fb
L'Europa è una dittatura economica. Perciò che ci sia lei, Juncker, o Miss Marple non cambia nulla. Sono le banche di Francoforte che comandano. Tutto il resto è "bla bla"
Ilaria PG 1 mese fa su fb
Lasciamoci stupire...
Hans Peter Stoffel 1 mese fa su fb
Allora deve cominciare a provare il vino e la grappa...🥴
Carlo Morellini 1 mese fa su fb
Mi sa che si farà valere. Il suo passato politico è di tutto rispetto . Forse cera di meglio ma di sicuro c'é molto di peggio a Brussel !!!!
Cristina Botta 1 mese fa su fb
Donna intelligente
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
cavoli, ma come è informata la gente, io non so neppure chi sia
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
cavoli, ma come è informata la gente, io non so neppure chi sia
Giancarlo Fusco 1 mese fa su fb
Da piu parti dicono che Junker in confronto era una pecorella.....
Valerio Castellani 1 mese fa su fb
Ma vedremo poi 🦅🦅🍏🍏
Michele Dotta 1 mese fa su fb
ma questi li scelgono con il lanternino oppure tirano i bastoncini? ma fatemi il favore una nonna alla guida della commissione UE? non ha magari dei nipotini da curare?
Alessio Nesurini 1 mese fa su fb
Michele Dotta sei serio?!
Massimo Martini 1 mese fa su fb
Michele Dotta ...complimenti per il fine commento
Giuliano Marrocu 1 mese fa su fb
Michele Dotta conosci la signora? Informati prima di parlare...candidati se vuoi il suo posto.
Ilaria PG 1 mese fa su fb
Michele Dotta preferivi Junker? 🤔
Michele Dotta 1 mese fa su fb
Ilaria PG no no beveva decisamente troppo e costava troppo al contribuente!
Michele Dotta 1 mese fa su fb
Massimo Martini grazie!
Michele Dotta 1 mese fa su fb
Giuliano Marrocu fatto ma non mi hanno preso ...
Ilaria PG 1 mese fa su fb
Michele Dotta ecco, e nemmeno lui è di primo pelo... Questa qui non può essere peggio. Direi di vedere prima come lavora, caso mai per criticarla c’è tempo.
Michele Dotta 1 mese fa su fb
bene vediamo come lavora! ma comunque non potevano scegliere una persona di età inferiore ai 60 anni? non andiamo da nessuna parte con i politici di questa generazione
Massimo Martini 1 mese fa su fb
Michele Dotta infatti in italia abbiamo due giovani geni ahahahahahahaha. Ma mi faccia il piacere sia serio....se ci riesce 😁
Michele Dotta 1 mese fa su fb
Massimo Martini guarda che ci sono dei politici validi anche nelle altre nazioni ..... non come i buffoni che ci sono in italia
Ilaria PG 1 mese fa su fb
Michele Dotta mah, non farei troppo affidamento sull’età, le idee del cavolo possono averle anche i giovani. 😂 Tipo questa, senza andare troppo lontano: https://www.ticinonews.ch/svizzera/485349/pensione-a-66-anni-per-tutti-lo-auspicano-i-giovani-plr
Michele Dotta 1 mese fa su fb
... ma si stanno avvicinando le elezioni federali ....!
Ilaria PG 1 mese fa su fb
Michele Dotta ogni scusa è buona 😏
Massimo Martini 1 mese fa su fb
Churchill divenne primo ministro sui 70 Reagan a 69 ...i politici italiani non sono buffoni sono congrui al popolo italiano.
Michele Dotta 1 mese fa su fb
Massimo Martini ognuno può pensarla come vuole ....
Massimo Martini 1 mese fa su fb
Michele Dotta io ho portato esempi poi oggi a 61 si è molto in età lavorativa...
Ara Pez 1 mese fa su fb
X un soffio...da uno con la....sciatica grappina a una eletta x un soffio....e Berna cala le braghe davanti a questj personaggi ! Bel Consiglio Federale....
Massimo Martini 1 mese fa su fb
Ara Pez Berna lei sa dove e3?
Massimo Martini 1 mese fa su fb
È
Fa Bio 1 mese fa su fb
E cosa avrebbe fatto questo personaggio fantomatico?
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Cominciamo con le stupidaggini.
Ara Pez 1 mese fa su fb
Massimo Martini si spieghi.....
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Fatti valere....ahhahaha è già sotto e anche in mezzo da sempre in tutti gli affari sporchi
Palmira Bianchi 1 mese fa su fb
a quali affari sporchi è stata in mezzo?
Sono Bravo 1 mese fa su fb
Sarà la rovina per tutti! Svizzera mia fatti valere e non lasciare che ti mettano sotto! 💪
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Sono Bravo e perché dovrebbe essere la rovina della Svizzera?
Sono Bravo 1 mese fa su fb
Stefano Casalinuovo informati!
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
Sono Bravo - no dai, spiegaci tu, non farci fare ricerche
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Sono Bravo no informami tu visto che hai fatto un'affermazione ben precisa
Sono Bravo 1 mese fa su fb
Seguendo l'€ dal 2001 si è intravista una crisi europea! La Germania con il cambio ha guadagnato ( salari scesi anche se sono fra 1900€-2300€ ) e le altre la metà in base al cambio! l'Italia e Grecia soffrono e soffriranno sempre di più e i frontalieri tedeschi e francesi e italiani goderanno! E la Svizzera pagherà! Basta come spiegazione? Grazie.
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
Sono Bravo - ah, io pensavo avessi notizie sulla signora
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-26 10:19:31 | 91.208.130.87