Archivio Keystone
EUROPA
03.09.2020 - 16:100

Apple punta sulle energie rinnovabili

Le aziende Apple di tutta Europa stanno lavorando a soluzioni per ottenere energia pulita per le produzioni

Lo scorso mese, Apple ha annunciato il suo piano per raggiungere entro il 2030 la 'carbon neutrality'

NEW YORK - Apple fa un ulteriore passo in avanti verso l'obiettivo di azzerare le emissioni, con iniziative in Danimarca e Germania.

Investirà infatti nella costruzione di due turbine eoliche costiere, nei pressi della cittadina danese di Esbjerg, che saranno fra le più grandi al mondo e genereranno 62 GWh ogni anno, una quantità di energia sufficiente ad alimentare circa 20'000 abitazioni.

Fungeranno inoltre da sito di test per potenti parchi eolici offshore. L'energia prodotta a Esbjerg verrà utilizzata per alimentare il centro dati Apple a Viborg e l'eccedenza verrà immessa nella rete elettrica danese.

Inoltre, questa settimana, il fornitore tedesco Varta si è impegnato a usare solo energie rinnovabili per la produzione Apple. Le aziende della filiera Apple di tutta Europa stanno lavorando a soluzioni per ottenere energia pulita per le produzioni Apple. Fra queste, Henkel e tesa SE, sempre in Germania, DSM Engineering Materials nei Paesi Bassi, STMicroelectronics in Svizzera e Solvay nel Belgio. «È un ambito in cui dobbiamo essere in prima linea, per il bene dell'ambiente e delle generazioni future», spiega in una nota Lisa Jackson, Vice President of Environment, Policy and Social Initiatives di Apple.

Lo scorso mese, Apple ha annunciato il suo piano per raggiungere entro il 2030 la 'carbon neutrality' in ogni aspetto dell'azienda, della filiera e del ciclo di vita dei suoi prodotti

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 10:01:07 | 91.208.130.87