Cerca e trova immobili

FRANCIAManifestante morto a Marsiglia, la Procura apre un'inchiesta

05.07.23 - 07:16
Il 27enne era stato colpito al torace da un proiettile di tipo flash-ball
keystone-sda.ch / STF (Sebastien Nogier)
Manifestante morto a Marsiglia, la Procura apre un'inchiesta
Il 27enne era stato colpito al torace da un proiettile di tipo flash-ball

MARSIGLIA - È stata aperta un'inchiesta per la morte di un 27enne durante gli scontri avvenuti a Marsiglia nella notte tra sabato e domenica. Lo ha comunicato la procura cittadina.

L'uomo è verosimilmente deceduto a causa di uno «shock violento a livello del torace» dopo essere stato colpito da un proiettile di tipo flash-ball", sparato dalla polizia antisommossa. L'impatto con il proiettile di gomma ha causato un arresto cardiaco e il decesso.

Gli inquirenti marsigliesi non hanno aggiunto ulteriori dettagli su chi ha sparato. L'uso di proiettili flash-ball è molto discusso in Francia: la polizia li adopera in quanto meno pericolosi rispetto a quelli tradizionali (non possono bucare la pelle), ma sono stati riportati casi di lesioni alla testa, traumi e perdita della vista da parte di persone colpite.

Nel fine settimana la città del sud della Francia è stata teatro di uno dei confronti più violenti tra manifestanti e forze dell'ordine, con scene di guerriglia urbana nelle vie del centro e lancio di lacrimogeni.

Ticinonline è anche su Whatsapp. È sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.
NOTIZIE PIÙ LETTE