Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINAIl capo del Pentagono torna a parlare di una «guerra globale»

24.03.23 - 13:08
Nonostante gli Stati Uniti non abbiano alcuna prova di rifornimenti di armi da Pechino a Mosca, pensano che non sia da escludere
keystone-sda.ch / STF (MICHAEL REYNOLDS)
Fonte Ats ans
Il capo del Pentagono torna a parlare di una «guerra globale»
Nonostante gli Stati Uniti non abbiano alcuna prova di rifornimenti di armi da Pechino a Mosca, pensano che non sia da escludere

WASHINGTON - Gli Stati Uniti non hanno ancora prove che la Cina abbia fornito armi alla Russia, ma se lo facesse, e gli Usa stanno monitorando da molto vicino, questo «prolungherebbe il conflitto e certamente amplierebbe la guerra potenzialmente non solo nella regione ma a livello globale».

Lo ha detto il capo del Pentagono Lloyd Austin durante un'audizione ieri al Congresso, come riportato dai media americani.

COMMENTI
 
Tiki8855 2 mesi fa su tio
Intanto zitti zitti gli USA avranno quattro nuove basi americane nelle Filippine - se questa non si chiama provocazione....
Peter Parker 2 mesi fa su tio
Ah, poi, dettaglio….quello nella foto non è ne il,capo del Pentagono ne tantomeno Loyd Austin…. Ve lo dico io, tanto ormai correggere e precisare le,notizie di TIO sta diventando il mio secondo lavoro: Gen Mark Milley, capo dello stato maggiore congiunto. Ora mi tocca pure cercare per i fatti miei se questa frase e‘ stata detta e da chi…..
miomiomio76 2 mesi fa su tio
🤣
leobm 2 mesi fa su tio
Ma dove vogliono andare a finire con tutte queste irrazionali atteggiamenti diritto diritto al terzo conflitto mondiale. Mi auguro che i nostri politicanti svizzeri si rendano conto che ora ci vuole solo ed esclusivamente saggezza e non sciocchezza. Quindi niente cedimenti sulla questione armi e soprattutto neutralità!!!!!
Tao2023 2 mesi fa su tio
Condivido
Tao2023 2 mesi fa su tio
Dove inizia il militare, finisce la logica in tutto, vogliono giacare ai soldatini e alla guerra, purtroppo se le cose saranno più serie sarà la fine dell'uomo sulla terra.
APR-DRONE 2 mesi fa su tio
Mi sfugge un dettaglio: Loro stanno monitorando da molto vicino Bhla Bhla Bhla FORSE - MAGARI NON CI SONO ANCORA LE PROVE ma aaaaaaa Il prolungamento e l'agonia dell'UCRAINA non é a SENSO UNICO. Se BAMBU MINK SMETTE di alimentare anche LUI la TRAGICA PANTOMIMA MAGARI dico solo MAGARI riusciamo a trovere una soluzione di comodo per TUTTI.
Taurus57 2 mesi fa su tio
Lo scopo finale degli USA è la rovina dell'Europa per poter creare un nuovo piano Marshall e ingabolare l'Europa per il prossimo secolo e averne il controllo.
miomiomio76 2 mesi fa su tio
Oh ! Finalmente qualcuno ci é arrivato
Arcadia7494 2 mesi fa su tio
Complotto 😄
F/A-19 2 mesi fa su tio
Ma non è che a questa gente qua gli viene un qualche attacco di qualcosa così che al massimo pensano alla loro salute?
Golf67 2 mesi fa su tio
Tanto la storia si dimentica in fretta e qualcuno ci ricascherà come creduloni..questo sarebbe da internare prima che faccia ancora casini!
tulliusdetritus 2 mesi fa su tio
Tradotto: "Se non troviamo le prove siamo comunque in grado di crearle noi ad hoc, l'importante è arrivare comunque alla guerra globale a cui noi teniamo tanto".
Foxdilollo78 2 mesi fa su tio
Non c’è proprio più vergogna… se vendi armi non va bene, se non vendi armi non va bene però se vendi armi a chi ti viene ordinato allora va bene… povero Mondo!!
medioman 2 mesi fa su tio
Concordo pienamente
Peter Parker 2 mesi fa su tio
A parte che sto tipo sarebbe già dovuto essere a casa (ed indagato) per lo scempio nella gestione del ritiro delle truppe USA dall‘Afghanistan, ma….non si aveva sempre contestato la diceria che questa guerra non è tra Occidente (NATO) e Russia (Cina)?
NOTIZIE PIÙ LETTE