Immobili
Veicoli
Reuters
HAITI
18.08.2021 - 10:150

«Un'infinità di famiglie hanno perso tutto»

Il bilancio delle vittime del terremoto di sabato ad Haiti si avvicina a quota 2000. E ora c'è anche la tempesta Grace

PORT-AU-PRINCE - Un triste balzo in avanti. Il bilancio provvisorio del violento terremoto che ha colpito Haiti sabato scorso si è aggravato con oltre 500 nuove vittime conteggiate in queste ore, che portano il totale ad almeno 1941 decessi confermati.

Il sisma - che ha fatto registrare una magnitudo 7.2, un valore più elevato rispetto a quello del drammatico evento del 2010 nel quale trovarono la morte oltre 200mila persone - ha distrutto più di 37mila edifici e ne ha danneggiati oltre 46mila, stando alle cifre diramate dalla Protezione civile haitiana. E i feriti sono circa 10mila.

E a complicare la situazione ci sta pensando la depressione tropicale Grace, che ha colpito ieri l'isola. Vento e forti piogge che ostacolano i lavori di soccorso e ricerca dei dispersi e che mettono a rischio decine di migliaia di sfollati, rimasti senza un tetto. «Innumerevoli famiglie haitiane che hanno perso tutto ciò che avevano per via del terremoto si trovano ora a vivere letteralmente con i piedi nell'acqua a causa degli allagamenti», ha detto Bruno Maes, rappresentante dell'Unicef nel Paese.

Reuters
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 10:15:12 | 91.208.130.89