Archivio Keystone
STATI UNITI
15.06.2021 - 12:300

Litigano per la mascherina, cliente spara e uccide una cassiera

Una discussione ha portato ad un decesso e due feriti, arrestato lo sparatore

DECATUR - Una cassiera di un negozio di alimentari è stata uccisa e altre due persone sono rimaste ferite lunedì in seguito ad una sparatoria, provocata da una discussione riguardante l'uso delle mascherine.

Lo sceriffo della contea di DeKalb, Melody Maddox, ha confermato che la sparatoria è avvenuta all'interno di un negozio della catena "Big Bear", nella cittadina di Decatur, in Georgia.

«C'è stato un confronto, una discussione - non sono sicura di cosa esattamente - in riferimento all'uso della mascherina, quando il soggetto ha tirato fuori una pistola e ha sparato alla cassiera» ha detto Maddox in una conferenza stampa, come riportato dall'agenzia AP.

A quel punto, il 30enne ha aperto il fuoco anche contro un agente di sicurezza presente nel negozio, che è intervenuto per fermarlo. Nella sparatoria che ne è scaturita, entrambi sono rimasti feriti. Lo sparatore è stato infine fermato dagli agenti di polizia accorsi sul posto, mentre tentava di strisciare fuori dalla porta del negozio. 

Sia l'addetto alla sicurezza (che «fortunatamente aveva un giubbotto antiproiettile») che l'assalitore sono in condizioni stabili.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-23 11:13:39 | 91.208.130.89