KEYSTONE
Damon Weaver è morto a 23 anni, a 11 intervistò Barack Obama alla Casa Bianca.
STATI UNITI
16.05.2021 - 09:300

È morto il ragazzino che intervistò Obama

Damon Weaver, scomparso il 1° maggio, aveva solo 11 anni quando entrò alla Casa Bianca

PALM BEACH - Aveva solo 11 anni quando entrò alla Casa Bianca ed intervistò niente meno che Barack Obama, il primo presidente afroamericano della storia. Damon Weaver era anche lui afroamericano e sui social divenne una piccola star. Lo scorso primo maggio è morto a 23 anni, come si apprende dal quotidiano della città della sua famiglia, il Palm Beach Post. È morto per cause naturali, spiega la sorella, e per ora non sono trapelati altri dettagli.

La sua intervista a Obama risale al 13 agosto 2009 e dura circa dieci minuti, tuttora visibile su YouTube. «Quell'esperienza gli cambiò la vita», racconta sempre la sorella, spiegando che Damon stava studiando comunicazione alla Albany State University, in Georgia. Nella chiacchierata col presidente si parlò di scuola, di bullismo, di basket e di tanto altro. «Posso diventare suo amico? Biden è già d'accordo», le ultime parole che rivolse a Obama, che con un ampio sorriso rispose: «Certamente!».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 01:08:20 | 91.208.130.87