keystone-sda.ch / STR (Mohamed Elshahed)
Il blocco del Canale di Suez potrebbe costare la vita a molti animali, in viaggio sui cargo bestiame.
EGITTO
27.03.2021 - 23:590

Ci sono almeno 20 navi cariche di bestiame in attesa di attraversare il Canale di Suez

L'associazione Animals International lancia l'allarme: molti potrebbero morire di fame e sete

SUEZ - L'ingorgo di navi causato dal blocco del Canale di Suez potrebbe costare la vita a parecchi animali: sono infatti almeno 20 i cargo bestiame in attesa di transitare lungo la via d'acqua artificiale egiziana, riferisce il Guardian.

Sono circa 320 le imbarcazioni che non sono giunte a destinazione a causa dell'incidente avvenuto alla portacontainer Ever Given martedì e non ancora risolto, nonostante gli sforzi ripetuti di questi giorni. Il timore è che, se il blocco del Canale dovesse protrarsi ancora a lungo, gli animali potrebbero disidratarsi, soffrire la fame e perfino morire.

«La mia più grande paura è che gli animali rimangano senza cibo e acqua e rimangano bloccati sulle navi perché non possono essere scaricati da qualche altra parte per motivi burocratici» ha dichiarato al quotidiano britannico il coordinatore per l'Europa dell'associazione Animals International, Gerit Weidinger. «È fondamentalmente una bomba a orologeria biologica per animali, l'equipaggio e qualsiasi persona coinvolta». L'accumulo di escrementi potrebbe impedire agli animali di sdraiarsi, sottolinea Weidinger; in più «l'equipaggio non può liberarsi dei corpi di animali morti nel Canale».

La maggior parte di questi cargo è stata caricata settimane fa in Romania e Spagna. Le autorità di quest'ultimo paese hanno fatto sapere di aver sospeso le autorizzazioni di viaggio per questa tipologia d'imbarcazioni fino a quando la situazione non sarà risolta.

La rimozione dei container - In caso di fallimento degli sforzi in corso, la prossima opzione sarà di tentare di «alleggerire il carico della nave», ha confermato l'ammiraglio Osama Rabie dell'Authority che sovrintende al Canale. Sono 18'300 i container a bordo della Ever Given, ma potrebbe essere sufficiente scaricarne 600, ha spiegato Peter Berdowski. L'amministratore delegato della Smit Salvage, impegnata in prima linea nelle operazioni, aggiunge che questa operazione potrebbe richiedere «almeno dei giorni».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 21:51:47 | 91.208.130.85