Porta in classe una bomba fatta in casa, che esplode
Depositphotos (eugenef)
Uno studente ha portato in classe un ordigno rudimentale, che è esploso ferendo lui e quattro compagni.
STATI UNITI
09.03.2021 - 15:220
Aggiornamento : 16:19

Porta in classe una bomba fatta in casa, che esplode

Cinque studenti sono rimasti feriti ieri mattina in una scuola superiore del Michigan

DETROIT - Cinque studenti sono rimasti feriti dopo che un ordigno rudimentale, portato in classe da uno di essi, è esploso accidentalmente.

Gli agenti del dipartimento di polizia di Newaygo sono stati avvertiti alle 8.52 di ieri mattina, in seguito a una deflagrazione avvenuta all'interno della locale scuola superiore. L'intero edificio è stato completamente evacuato mentre le forze di emergenza giungevano sul posto. Tutte le scuole della contea sono state messe in lockdown, per il timore che si trattasse di un attentato terroristico.

I media statunitensi riferiscono che, stando all'inchiesta preliminare, un 16enne ha portato in aula un ordigno fatto in casa ma senza l'intenzione di farlo esplodere e fare del male a compagni e docenti. Una portavoce della polizia di Stato del Michigan ha quindi escluso il movente terroristico e ha precisato che il giovane è stato portato in ospedali con ferite di media e alta gravità, mentre le condizioni degli altri quattro ragazzi coinvolti non destano particolari preoccupazioni. Anche un docente è stato posto in osservazione dopo aver inalato fumo.

L'inchiesta dovrà ora stabilire sia le cause dell'esplosione e quale materiale ha usato l'adolescente per fabbricare la bomba. La sua abitazione è stata perquisita alla ricerca di prove.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 05:23:03 | 91.208.130.86