Keystone
Un centro test per il coronavirus (immagine generica)
PAESI BASSI
03.03.2021 - 09:390
Aggiornamento : 09:56

Esplode ordigno a un centro test per il coronavirus: nessun ferito

Non è la prima volta che una struttura simile viene presa di mira nei Paesi Bassi.

BOVENKARSPEL - Un ordigno è esploso questa mattina alle 6.55 nei pressi di un centro per i test del SARS-CoV-2 a Bovenkarspel, una località di 11mila anime a nord-est di Amsterdam.

Come riferisce la polizia su Twitter, la deflagrazione ha distrutto le finestre della struttura, ma non ha provocato feriti. Sono in corso indagini per capire chi si nasconda dietro l'accaduto.

L'ordigno era costituito da un tubo di metallo contenente materiale esplosivo, riporta RTL Nieuws. Il centro di test, che si trova in Middenweg, era l'obiettivo dell'azione, ipotizza la polizia. 

Tutti i test nella struttura sono stati sospesi per oggi. Non è chiaro quando il centro, che conduce fino a 800 analisi al giorno, riprenderà la sua attività.

Non è la prima volta che un'installazione simile viene presa di mira nei Paesi Bassi dall'inizio della pandemia di Covid-19. Il 23 gennaio scorso un centro test era stato dato alle fiamme e distrutto a Urk, dall'altra parte dell'Houtribdijk, il ponte-diga che divide i due grandi laghi artificiali Markermeer e IJsselmeer.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 23:38:02 | 91.208.130.89