Vigili del fuoco
ITALIA
16.09.2020 - 07:000
Aggiornamento : 09:23

Vasto incendio al porto di Ancona: «Tenete chiuse le finestre»

Si temono esalazioni di sostanze tossiche. Pompieri in azione per tutta la notte. Scuole chiuse.

ANCONA - Pompieri in azione da poco dopo mezzanotte al porto di Ancona, dove un vasto incendio sta distruggendo parte dello scalo.

Come riporta il Corriere Adriatico, le fiamme sono divampate poco dopo le 00.30. Gli abitanti del capoluogo marchigiano sono stati svegliati da due forti esplosioni. Alle 6.30 le operazioni di spegnimento risultavano ancora in corso. Sul posto 16 squadre dei pompieri.

La zona interessata dal rogo si trova nell'area ex Tubimar, accanto alla stazione marittima. Come riporta Rainews, le fiamme hanno finora distrutto alcuni camion e dei capannoni in cui potrebbero trovarsi vernici e solventi. Nelle vicinanze si trovano anche un'azienda che produce azoto liquido, una centrale elettrica e un impianto a metano. 

Il Comune di Ancona raccomanda ai propri cittadini di tenere le finestre chiuse e di limitare gli spostamenti per la possibile presenza di sostanze tossiche nell'aria. Chiusi in via precauzionale tutte le scuole di ogni ordine e grado, le università, i parchi e gli impianti sportivi all'aperto, in attesa delle analisi e delle indicazioni delle autorità sanitarie, dell'ARPAM e degli esiti dei sopralluoghi dei Vigili del fuoco.     

Attenzione! Dopo il vasto incendio di stanotte all'ex Tubimar al porto, CHIUSI in via precauzionale tutte le scuole di...

Pubblicato da Comune di Ancona - Informacittà su Martedì 15 settembre 2020

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-18 16:25:07 | 91.208.130.86