keystone-sda.ch / STF (DANIEL POCKETT)
AUSTRALIA
02.08.2020 - 13:540
Aggiornamento : 15:53

Misterioso boom di casi a Melbourne, e così ritorna il lockdown

Che durerà 6 settimane per tutto lo stato australiano di Victoria e che comprenderà anche un coprifuoco notturno

MELBOURNE - Centinaia di "misteriosi casi" di coronavirus hanno costretto le autorità australiane a un secondo lockdown nello stato di Victoria e il suo capoluogo, Melbourne, è ufficialmente in stato di emergenza.

Come riportato dai media locali, nella città sarà istituito un coprifuoco notturno e un divieto assoluto di spostarsi per più di 5 km dalla propria abitazione per fare la spesa o allenarsi.  La misura d'emergenza è stata comunicata oggi, è entrata in vigore già questa sera e durerà almeno fino al 13 settembre.

Nelle strade semideserte della città, riporta il Guardian, c'è solo la polizia che controlla che la misura venga rispettata.

La decisione di istituire il lockdown è arrivata dopo che, nel fine settimana, si sono verificati 671 nuovi casi (il totale è di 11'557 per tutto lo Stato, quasi tutti a Melbourne). Sette persone hanno perso la vita, cinque donne fra i 70 e gli 80 anni, un uomo e una donna 90enni.

Da mercoledì tutti gli scolari dello stato torneranno all'e-learning. A solo una persona per nucleo familiare potrà uscire per fare la spesa. Per quanto riguarda lo sport ci si potrà allenare al massimo un'ora al giorno e al massimo in due, senza percorrere più di 5 km.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 19:07:24 | 91.208.130.85