keystone-sda.ch / STR (Romain Boulanger)
È stato rilasciato l'uomo sospettato di aver avuto un ruolo nell'incendio che ha danneggiato la cattedrale di Nantes.
FRANCIA
19.07.2020 - 23:200

Incendio nella cattedrale di Nantes, l'uomo fermato è tornato in libertà

Gli investigatori hanno accertato che non ha alcun legame con quanto avvenuto sabato

NANTES - È stato rilasciato intorno alle 22 di domenica l'uomo fermato in quanto sospettato di aver avuto un ruolo nell'incendio che sabato ha colpito la cattedrale di Nantes.

I media francesi citano il pubblico ministero cittadino Pierre Sennès, secondo il quale è stato appurato che il 39enne, che prestava servizio come volontario per la diocesi e che era responsabile della chiusura della cattedrale venerdì sera, non ha alcun legame con quello che è avvenuto.

Il suo fermo, ha aggiunto Sennès, si era reso necessario per chiarire la cronologia dei fatti. Contraddizioni che si sono risolte in queste ore e che hanno portato al rilascio dell'uomo. A suo carico non ci sono ulteriori provvedimenti giudiziari.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 08:31:01 | 91.208.130.85