Keystone
Graziano Mesina all'uscita dal carcere di Voghera, nei primi anni 2000.
ITALIA
03.07.2020 - 15:200

Arriva la condanna a 30 anni e Mesina scompare

L'ex primula rossa del banditismo sardo ha fatto perdere le proprie tracce tra mercoledì e giovedì

ORGOSOLO - In Sardegna è caccia all'uomo per ritrovare Graziano Mesina, ex primula rossa del Supramonte condannato ieri sera in via definitiva - dopo che la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso dei suoi legali - a 30 anni di carcere per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

Imponente il dispositivo messo in campo dalle forze dell'ordine. Stamattina Orgosolo si è svegliata sotto assedio. L'ex primula rossa del banditismo sardo viene cercato in paese, casa per casa, nelle campagne attorno e in tutta la provincia di Nuoro. 

Impegnata nei rastrellamenti anche la polizia di Stato con gli agenti del Commissariato del paese e il personale della Squadra mobile e delle volanti di Nuoro. Di Mesina però nessuna traccia. Secondo alcune indiscrezioni, avrebbe già iniziato una trattativa con le forze dell'ordine per la sua resa, ma la notizia non viene confermata né dai carabinieri né dalla polizia.

La legale di Mesina, Maria Luisa Vernier, ha dichiarato telefonicamente all'AGI di non aver ricevuto alcun ordine di esecuzione né alcun documento ufficiale dalla Cassazione, che in tempi recenti non avrebbe avuto contatti con il suo assistito. «Vive a Orgosolo e non ha telefono», ha spiegato.

Mesina, 78 anni, sarebbe scomparso secondo i media italiani nella notte tra mercoledì e giovedì, probabilmente trovando rifugio presso l'abitazione di qualche amico. L'ipotesi di una latitanza nelle campagne, considerata l'età e il suo stato di salute, viene al momento esclusa dagli inquirenti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 20:28:46 | 91.208.130.89