Deposit
STATI UNITI
17.05.2020 - 13:010

Va alle Hawaii e pubblica le foto su Instagram: arrestato

Il 23enne del Bronx non ha rispettato la quarantena di 14 giorni

HONOLULU - La caccia ai like ha giocato un brutto scherzo ad un 23enne di New York, che venerdì è stato arrestato dalla polizia.

Il giovane lunedì scorso era partito dal Bronx per arrivare ad O'ahu, nelle Hawaii, fa sapere la polizia. E senza rispettare il periodo di quarantena di 14 giorni, ha da subito girato l'isola con tanto di mezzi pubblici, il tutto rigorosamente immortalato sul suo profilo Instagram: dalla tavola da surf, alle spiagge, alle passeggiate per Waikiki di notte. 

Un gesto, quello dei suoi post alle Hawaii, che non è sfuggito ad alcuni cittadini, che l'hanno segnalato alla polizia locale. Dopo aver indagato presso l'albergo in cui alloggiava il 23enne, le forze dell'ordine hanno provveduto ad arrestarlo, fissando la cauzione a 4'000 dollari. 

«Siamo contenti dell'aiuto che proviene dalla popolazione che individua sui social media le violazioni delle normative durante questa emergenza e le comunica alle autorità» ha dichiarato il procuratore generale delle Hawaii, Clare Connors. 

Le Hawaii hanno registrato in totale 638 casi e 17 decessi. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 20:25:52 | 91.208.130.85