Keystone
SPAGNA
06.04.2020 - 15:260

Troppi morti, funerali in cinque minuti

Padre Edduar ha raccontato il triste momento che sta vivendo il cimitero La Almudena di Madrid

MADRID - Funerali brevissimi, con pochi congiunti, senza spostare la bara dal carro funebre, per far fronte all'impressionante numero di decessi. È questo uno dei tanti aspetti terribili dell'epidemia di coronavirus che si è abbattuta in Spagna, che registra il numero di vittime tra i più alti del mondo.

La Cnn in particolare racconta quanto succede nel gigantesco cimitero La Almudena di Madrid, dove padre Edduar officia il rito. Prima saluta i familiari, non più di cinque, poi l'autista del carro funebre apre il bagagliaio da cui appare una semplice bara di legno.

Dall'inizio alla fine, le benedizioni e le preghiere impiegano appena cinque minuti. Padre Edduar dispensa l'acqua santa alla bara sigillata, che poi viene caricata su un carrello e portata via per la cremazione. E dopo che il carro funebre si è allontanato, ne arriva subito un altro, praticamente uno ogni quarto d'ora.

Alcune persone trasmettono in streaming dai loro telefonini il breve funerale per la famiglia allargata e gli amici che non hanno potuto partecipare.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 03:32:58 | 91.208.130.87