keystone-sda.ch / STF (Michael Probst)
+27
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
CINA
5 ore
Lo spettro della seconda ondata pandemica
La preoccupazione fa da sfondo alle decisioni delle autorità in merito all'allentamento delle restrizioni
STATI UNITI
5 ore
«La ventilazione meccanica non è innocua»
Il tasso di mortalità dei pazienti intubati in alcuni ospedali è insolitamente alto. Il caso di New York
FOTO
ITALIA
6 ore
Nudo a zonzo per il centro deserto di Milano: «Mi hanno rubato tutto»
Ma gli agenti, a cui ha inizialmente opposto resistenza, non se la sono bevuta ed è finita in un arresto
REGNO UNITO
7 ore
Boris Johnson dimesso dalla terapia intensiva
Lo riporta Downing Street, il premier malato di Covid-19 resta comunque ricoverato in reparto al St. Thomas
CINA
9 ore
Miliardario distribuirà gratuitamente 10 milioni di mascherine
Il famoso collezionista d'arte ha ideato il distributore automatico "Mask to Go"
STATI UNITI
9 ore
Schizzano ancora le richieste di disoccupazione
Le richieste di sussidi sono aumentate di 6,61 milioni settimana scorsa, cifre da capogiro
ITALIA
9 ore
Più di 10'000 morti in Lombardia, lockdown esteso al 3 maggio
In Italia oggi più di 4'000 nuovi casi e 610 morti, intanto Conte pensa a poche riaperture mirate e progressive
CINA
11 ore
Pechino toglie cani e gatti dal "menu"
La loro carne è stata esclusa dall'elenco degli animali commestibili del ministero dell'Agricoltura
STATI UNITI
11 ore
Detroit in ginocchio, ospedali al collasso e pazienti nei corridoi
I principali aggiornamenti a tema Covid-19 dal mondo
MONDO
11 ore
Più di 50 milioni di utenti per Disney +
Il servizio di streaming video ha goduto del boom legato all'auto-isolamento per la pandemia di coronavirus
REGNO UNITO
11 ore
La polizia ferma oltre 600 "corona party"
Il sindaco di Manchester Andy Burnham: «Un tale comportamento è completamente inaccettabile»
GERMANIA
20.02.2020 - 06:580
Aggiornamento : 09:21

Due sparatorie ad Hanau, almeno undici morti

Notte di sangue in Assia: il presunto autore della mattanza è stato rinvenuto senza vita nel suo appartamento

BERLINO - Notte di sangue e terrore ad Hanau, cittadina tedesca di circa centomila abitanti situata nel land dell'Assia. Due sparatorie, avvenute in due locali dove si fuma il narghilè, hanno infatti provocato la morte di almeno undici persone e il ferimento di altre cinque. 

Due assalti - L'autore della mattanza - perpetrata attorno alle 22.00 - avrebbe dapprima colpito un locale del centro: il Midnight. Qui un testimone ha detto di aver sentito fra gli otto e i nove colpi da arma da fuoco. Subito dopo, è stato preso di mira un secondo locale di narghilè nel quartiere di Kesselstadt. All'Arena bar & Cafè, il killer avrebbe bussato alla porta, per poi aprire il fuoco nell'area fumatori. Il killer è in seguito fuggito.

Autore trovato morto - Una fuga che, secondo quanto riferito dalla polizia locale, è stata di breve durata visto che il suo corpo è stato successivamente ritrovato senza vita (accanto a un altro) in un appartamento di Hanau. «Il presunto killer è stato trovato morto nel suo appartamento. Le forze speciali della polizia hanno rinvenuto un altro cadavere. L'inchiesta prosegue. Attualmente non ci sono indicazioni che facciano pensare che ci siano altri attentatori», precisa la polizia dell'Assia su Twitter.

Rivendicazione video - I cinque feriti, soccorsi dalle unità mediche, sono in condizioni critiche. Per ora le motivazioni del gesto restano sconosciute anche se - secondo indiscrezioni anticipate dalla Bild e in seguito confermate dalle autorità - il killer avrebbe lasciato le proprie rivendicazioni in una lettera e in un video rinvenuti dalla polizia. 

Nessuna pista esclusa - Attualmente gli inquirenti seguono diverse piste. La Procura del land è molto cauta e non vuole creare allarmismi nella popolazione. Anche se la matrice terroristica legata all'estremismo di destra viene presa in forte considerazione soprattutto visto il tipo di locali presi di mira dallo sparatore. I bar presi di mira dal killer, infatti, sarebbero ritrovi abituali della comunità turca della cittadina. Fra le vittime - secondo quanto riportato dalla Bild - ci sarebbero anche dei cittadini curdi. 

 Il precedente di Berlino - L'ultima strage avvenuta in Germania risale al dicembre 2016, quando il tunisino Anis Amri attaccò il mercatino di Natale della Chiesa della Memoria di Berlino con un camion, uccidendo 12 persone.

L'ombra dell'estrema destra - Ma nel Paese, che proprio in questi giorni vive una crisi politica a causa di Alternative für Deutschland, fa paura anche il terrorismo dell'estrema destra. Pochi giorni fa la polizia ha effettuato un maxi-blitz in cui 12 persone sono state arrestate con l'accusa di «voler commettere attentati contro profughi e musulmani» per scatenare una «guerra civile» in Germania e sovvertire l'ordine costituito.

keystone-sda.ch (Andreas Arnold)
Guarda tutte le 31 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-10 04:24:59 | 91.208.130.86