Keystone / AP
STATI UNITI
08.04.2018 - 14:460

Trovato un corpo nell'oceano, è uno dei membri della famiglia Hart?

Il ritrovamento è avvenuto a poca distanza dal luogo in cui la loro auto è finita in acqua

MENDONCINO - Un cadavere è stato recuperato ieri nelle acque dell'Oceano Pacifico, a poca distanza dal punto nel quale è precipitata l'auto con a bordo gli otto componenti della famiglia Hart.

I media americani riferiscono che due persone hanno avvistato il corpo che galleggiava e un terzo passante lo ha portato a riva. Si tratta di una donna afroamericana. Sebbene non sia stato possibile determinarne l'identità, potrebbe trattarsi di una delle giovani Hart, disperse in mare insieme al fratello Devonte. Martedì è in programma l'autopsia e il test del Dna consentirà di associare o meno il cadavere a una delle persone mancanti.

Il Suv con a bordo la famiglia Hart è precipitato in mare da una scogliera una decina di giorni fa. Gli inquirenti ritengono che non si sia trattato di un incidente stradale, ma ritengono che la donna alla guida abbia volontariamente gettato il veicolo nel precipizio.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 15:11:48 | 91.208.130.85