Immobili
Veicoli
Deposit
AUSTRALIA
05.10.2021 - 17:280

Un batterio per combattere le zanzare che trasmettono la dengue

Uno studio effettuato in Australia ha permesso l'eliminazione quasi totale dell'insetto in un anno

SYDNEY - Le zanzare sanno essere davvero fastidiose. Ma soprattutto sono vettori di malattie pericolose, come la febbre dengue, la febbre gialla, la zika e la chikungunya, solo per citarne alcune. Ben il 40% degli esseri umani vive infatti in luoghi in cui il rischio di infettarsi è molto alto, e la zanzara è presente in 120 Paesi. 

Sono numerosi i tentativi intrapresi per eliminare le zanzare pericolose, ma la maggior parte non hanno dato risultati degni di nota. 

Nel 2018 tuttavia è partito uno studio in tre zone del Queensland, in Australia, in cui i ricercatori hanno testato un nuovo metodo per rendere sterili i maschi della zanzara Aedes Aegypti, utilizzando un batterio naturalmente presente in natura conosciuto con il nome di Wolbachia. 

In questo modo la zanzara maschio (che non punge) infettata dal batterio può accoppiarsi con le femmine, ma le uova non si schiudono. 

Nell'arco di 20 settimane gli scienziati, in collaborazione con Verily Life Sciences, società di Google Alphabet, hanno rilasciato in natura tre milioni di zanzare infettate dal batterio. 

In media, nei tre siti di prova, la popolazione di zanzare è diminuita dell'80%. In particolare a Mourilyan, dopo un anno, è stato registrato un calo del 97%.  

Lo studio è stato pubblicato oggi sulla rivista peer-reviewed PNAS. 

Un danno per l'ecosistema? - Quando si parla di soppressione di una specie, sono tanti i dubbi etici ed ecologici che emergono. Tuttavia in questo caso, stando all'autore principale dello studio Nigel Beebe, questo tipo di zanzara vive quasi esclusivamente in ambienti urbani, e nel 95% dei casi punge soltanto gli esseri umani. «Il paesaggio urbano è un ecosistema piuttosto artificiale, quindi rimuovere la zanzara non sarà probabilmente un problema». 

Il team ora prevede di utilizzare una tecnica simile per sopprimere la zanzara tigre asiatica. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-18 23:27:56 | 91.208.130.85