Immobili
Veicoli

STATI UNITILa Corte Suprema "salva" l'Obamacare

17.06.21 - 16:45
Niente da fare per l'attacco dei repubblicani, guidato ai tempi dall'amministrazione Trump
keystone-sda.ch / STF (J. Scott Applewhite)
La Corte Suprema "salva" l'Obamacare
Niente da fare per l'attacco dei repubblicani, guidato ai tempi dall'amministrazione Trump

WASHINGTON - La Corte Suprema degli Stati Uniti ha respinto oggi la richiesta inoltrata dall'amministrazione dell'ex presidente Donald Trump di invalidare la legge sanitaria Obamacare.

Il verdetto è stato preso con sette voti a favore e due contrari. Come riporta l'agenzia stampa Reuters, la motivazione è che gli Stati coinvolti «non hanno il diritto legale» di presentare la loro causa contro l'Obamacare in quanto «non ne sono danneggiati». La copertura sanitaria sarà quindi preservata.

L'amministrazione del presidente Joe Biden, a febbraio, ha sollecitato la Corte Suprema a sostenere l'Obamacare, ribaltando la posizione presa dal Governo Trump. In precedenza, una coalizione di 20 stati era intervenuta per cercare di preservare l'Obamacare, quando Trump ha rifiutato di difendere la legge.

Si tratta della terza volta che la Corte preserva l'Obamacare dalla sua promulgazione nel 2010.

COMMENTI
 
Ro 1 anno fa su tio
Anche se imperfetta ben fatto.
Peter Parker 1 anno fa su tio
Ma quindi quando Biden e tutta la sua ciurma hanno accusato Trump di voler controllare la corte suprema (i democratici hanno fatto di tutto per bloccare ACB) erano tutte bugie? Altrimenti come si spiega che la stessa corte suprema abbia confermato l‘Obamacare cui Trump ha invece fatto bloccare?
Booble63 1 anno fa su tio
Altra spallata alle folli idee politiche di Trump. Bella notizia 👍
cle72 1 anno fa su tio
Ottima notizia!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO