Immobili
Veicoli

EGITTOGli archeologi hanno scoperto un antico birrificio

14.02.21 - 18:50
Si tratta di una costruzione risalente al Primo Periodo Dinastico: verso il 3000 a.C.
keystone-sda.ch
Gli archeologi hanno scoperto un antico birrificio
Si tratta di una costruzione risalente al Primo Periodo Dinastico: verso il 3000 a.C.

ABYDOS - Un'antica fabbrica di birra è stata riportata alla luce da alcuni archeologi al lavoro in Egitto.

Il gruppo di ricercatori americani ed egiziani, guidati dal Dr. Matthew Adams dell'Università di New York, ha scoperto quella che potrebbe essere la più antica fabbrica di birra conosciuta al mondo, ritrovata ad Abydos, sede di una delle più antiche città egiziane.

Mostafa Waziri, segretario generale del Supremo Consiglio delle Antichità, ha detto che il birrificio dovrebbe risalire al regno di Re Narmer, ampiamente noto per la sua unificazione dell'antico Egitto all'inizio del Primo Periodo Dinastico (3150 a.C. - 2613 a.C.).

Nel sito in questione, gli archeologi hanno trovato otto enormi unità - ognuna lunga circa 20 metri e larga circa 2,5 metri. Ogni unità comprende circa 40 bacini di ceramica in due file, che venivano utilizzati per riscaldare una miscela di cereali e acqua per produrre birra, ha spiegato Waziri.

Adams ha invece spiegato che la fabbrica fu probabilmente costruita in questa zona per fornire la birra necessaria ai rituali reali, dato che gli archeologi hanno trovato prove che certificano un utilizzo della birra nei riti sacrificali degli antichi egizi.

Con i suoi vasti cimiteri e templi provenienti dai primi tempi dell'antico Egitto, Abydos è nota in particolare per i monumenti in onore di Osiride, il dio degli inferi.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO