keystone-sda.ch (Eleanor Barlow)
Un posto di blocco ieri nei pressi di Wrexham, in Galles
REGNO UNITO
28.01.2021 - 16:050
Aggiornamento : 16:37

Pacco sospetto da AstraZeneca: fermato un 53enne

Non è da escludere che possa essersi trattato di un tentativo d'intimidazione o di una beffa scriteriata.

LONDRA - Un uomo di 53 anni è stato arrestato dalla polizia britannica nel sud dell'Inghilterra in relazione all'invio di un pacco sospetto recapitato ieri in Galles in una sede della Wockhardt Uk, azienda partner di AstraZeneca nella produzione del vaccino anti Covid dell'Università di Oxford. L'oggetto sospetto ha determinato l'evacuazione dell'impianto e la sospensione temporanea di alcune ore delle attività, poi riprese senza conseguenze sulle forniture.

Il fermato è residente a Chatham, nell'Essex, dove sono state condotte anche un paio di perquisizioni.

Al momento non è stata resa nota un'imputazione specifica a carico dell'uomo e la polizia esclude pericoli o minacce ulteriori. Il pacco, rivelatosi secondo i media non esplosivo, era stato fatto brillare cautelativamente ieri pomeriggio in modo controllato da agenti e artificieri dell'esercito, mentre il suo contenuto è stato portato in un laboratorio per essere esaminato.

Non è da escludere che possa essersi trattato di un tentativo d'intimidazione o di una beffa scriteriata. Finora gli investigatori non hanno comunque evocato alcuna ipotetica pista, di matrice 'no vax' o di qualsiasi altra natura.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-18 19:06:04 | 91.208.130.89