EMIRATI ARABI UNITISvolta negli Emirati Arabi: sì alle coppie conviventi e all'alcol

10.11.20 - 13:29
Inasprite anche le pene per i "delitti d'onore", molestie e stalking
Keystone
Fonte ats ans
Svolta negli Emirati Arabi: sì alle coppie conviventi e all'alcol
Inasprite anche le pene per i "delitti d'onore", molestie e stalking

ABU DHABI - Svolta nelle leggi islamiche degli Emirati Arabi Uniti. Il governo ha annunciato una riforma che consentirà alle coppie non sposate di convivere e allenterà le restrizioni sull'alcol.

Le novità fanno parte di una revisione generale delle leggi islamiche nel Paese, annuncia al Jazeera, che prevede anche l'inasprimento delle pene per l'uccisione di donne da parte di familiari, molestie e stalking. 

Il governo di Abu Dhabi ha affermato che le riforme legali fanno parte degli sforzi per migliorare la legislazione e il clima degli investimenti nel Paese, nonché per consolidare i «principi di tolleranza».

In particolare alle coppie non sposate sarà consentita la convivenza, e il consumo di alcol non sarà più un reato penale (bisogna tuttavia aver compiuto 21 anni). 

«Non potrei essere più felice per queste nuove leggi che sono progressiste e proattive», ha detto il regista emiratino Abdallah Al Kaabi, che nei suoi film ha affrontato argomenti tabù come l'amore omosessuale e l'identità di genere. «Il 2020 è stato un anno difficile e di trasformazione per gli Emirati Arabi Uniti», ha aggiunto.

NOTIZIE PIÙ LETTE