Keystone
NUOVA CALEDONIA
04.10.2020 - 08:390
Aggiornamento : 15:43

Nuova Caledonia alle urne per il voto sull'indipendenza

I contrari hanno vinto la votazione con il 53,3% dei voti

Si tratta del secondo referendum di questo tenore che si svolge nell'Isola del Pacifico sotto sovranità francese.

NOUMEA - Vince il "no" all'indipendenza dalla Francia nel referendum in Nuova Caledonia, l'arcipelago del Pacifico possedimento francese, in cui le urne sono chiuse da alcune ore. I contrari, secondo l'Alto Commissariato locale, hanno vinto di misura.

Si sono aperti stamane i seggi elettorali per il secondo referendum sull'indipendenza in Nuova Caledonia, territorio nel Pacifico sotto sovranità francese dal XIX secolo. È la seconda volta che l'arcipelago di 270'000 abitanti va alle urne in due anni per decidere sulla propria indipendenza. La prima volta, il 4 novembre del 2018, i fautori del "no" hanno vinto con il 56,7% dei voti.

Dalle 8.00 di domenica ora locale (le 23.00 di sabato a Parigi) gli elettori hanno tempo di esprimere la loro preferenza fino alle 18.00 di domenica (le 9.00 di domenica a Parigi). La proclamazione dei risultati è attesa per domenica mattina, ora di Parigi, e spetterà al presidente francese Emmanuel Macron.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 06:42:41 | 91.208.130.89