Immobili
Veicoli

REGNO UNITOVaccino: 400 milioni di dosi pronte a settembre

21.05.20 - 10:36
Un miliardo dovrebbero essere pronte per il 2021
keystone
Fonte ats
Vaccino: 400 milioni di dosi pronte a settembre
Un miliardo dovrebbero essere pronte per il 2021
La multinazionale Astrazeneca assicura una «ampia ed equa fornitura del vaccino nel mondo»

OXFORD - La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di dosi del potenziale vaccino anti-Covid in sperimentazione a Oxford - con una capacità di produzione di 1 miliardo di dosi nel 2020 e 2021 - e avvierà le prime consegne a settembre.

Dopo la prelazione di 30 milioni di dosi da parte del Governo inglese, la compagnia rende noto che sta lavorando ad accordi in parallelo, anche con altri governi europei, per assicurare una «ampia ed equa fornitura del vaccino nel mondo, con un modello no-profit, durante la pandemia».

Questa pandemia, ha affermato Pascal Soriot, Chief Executive Officer di Astrazeneca, «è una tragedia globale. Dobbiamo sconfiggere il virus insieme. Faremo tutto ciò che è in nostro potere per rendere questo vaccino disponibile velocemente e su larga scala».

La compagnia sta anche lavorando a nuovi anticorpi per neutralizzare il virus SarsCov2, al fine di prevenire e trattare la progressione dell'infezione Covid-19: l'obiettivo è arrivare alla sperimentazione clinica sull'uomo nei prossimi 3-5 mesi. In corso pure sperimentazioni su farmaci già esistenti per il trattamento della Covid-19.

COMMENTI
 
MrBlack 2 anni fa su tio
Grazie ma passo...il Coronavirus, per quanto abbia un caratteraccio, mi sta comunque più simpatico di un vaccino testato poco. Meglio una martellata sul dito che una farmi investire da un’auto per schivare la martellata.
Nilo221 2 anni fa su tio
È pronto un vaccino e nemmeno conoscono di preciso il virus (ogni giorno un articolo nuovo una contraddizione ecc) gente non fate le pecore, si sa chi si arrichisce di tutto questo
miba 2 anni fa su tio
Funziona tutto alla perfezione. Diffondere una bufala planetaria, creare isteria, confusione e paura, proporre le soluzioni imponendo vaccini e tracciamento delle persone. E mentre le economie di tutto il mondo subiscono danni enormi i soliti personaggi (Bill Gates, Jeff Bezos, Mark Zuckerberg, Warren Buffet, solo per citarne alcuni) con il coronavirus aumentano la loro ricchezza. Ma possibile che così poche persone si facciano qualche domanda? Se siamo giunti al punto in cui si è riusciti a rincitrullire un'intera umanità siamo messi veramente male....
sedelin 2 anni fa su tio
purtroppo é possibile, a giudicare da certi commenti e da come stanno evolvendo le cose. confido nella nuova generazione e nei neonati, mai perdere la speranza ;-)
cacos 2 anni fa su tio
Idem non sono mica scemo si diceva
F/A-18 2 anni fa su tio
Miliardi a palate per solo qualche fortunato, un vaccino già pronto quando ieri si diceva che ci volevano mesi se non anni, per curare una influenza. Io mi tengo l’influenza, mi faccio gli anticorpi e vado avanti, non mi faccio indebolire il sistema immunitario.
sedelin 2 anni fa su tio
anch'io ;-)
fapio 2 anni fa su tio
Allora, il titolo dice che in pratica ci sarebbe un vaccino per non beccarsi il covid19. Al di là del fatto che fino a ieri si leggeva ancora che comunque se va in fretta al più presto ci sarà un vaccino fra un annetto, mi chiedo come una notizia del genere possa passare "inosservata"?? Qui viene trattata allo stesso livello di una notizia tipo Wanda Nara che ha fatto vedere una tetta in tv. Questa notizia dovrebbe essere a caratteri cubitali ovunque e il tema del mese come minimo, invece nulla? La redazione non comprende (e magari verifica la veridicità) di una notizia? Ci siamo dimenticati che un vaccino sarebbe la soluzione ad un problema planetario? Che livello di giornalismo....
Gus 2 anni fa su tio
Avanti col vaccino. Sarà la nostra salvezza. A chi non si vaccina: buon viaggio nell'al di là.
Orso 2 anni fa su tio
Cominciassero gli inglesi a usarlo:) io un farmaco senza che abbia fatto i test non me lo prendo.
sedelin 2 anni fa su tio
che si vaccinino i medici, i ricercatori e i ceo delle ditte farmaceutiche!
Don Quijote 2 anni fa su tio
Il CV19 da solo non uccide nessuno, ci vuole la concomitanza di altre patogie gravi come l'età, il diabete e l'ipertensione. Dal momento che la maggioranza della popolazione e fuori da questo range, mi chiedo a cisa servano miliardi du vaccini !
Blobloblo 2 anni fa su tio
Ragionamento perfetto!!!
dan007 2 anni fa su tio
Quelli che hanno già contratto il virus possono farlo
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO