keystone-sda.ch (Kay Nietfeld)
GERMANIA
13.05.2020 - 15:030

«Ci sono chiare prove di attacchi informatici russi contro di me»

Angela Merkel ha confessato che l'atteggiamento di Mosca è frustrante: «Ci riserviamo misure anche contro la Russia».

BERLINO - Angela Merkel ha espresso frustrazione per il fatto che ci siano «chiare prove» che dalla Russia ci siano «oltraggiosi» atti di hackeraggio nei confronti di deputati tedeschi e della cancelliera stessa. «Devo dire onestamente che per me è molto doloroso - ha affermato -. Mentre mi sforzo quotidianamente di migliorare i rapporti con la Russia, ci sono poi segnali così evidenti del fatto che la Russia stia facendo questo».

La Russia ha una «strategia da guerra ibrida», ha proseguito Merkel, di cui fanno parte gli «attacchi hacker» e la «distorsione dei fatti». E a questa strategia «bisogna fare attenzione, non si può semplicemente rimuoverla». La Germania farà ogni sforzo per continuare sulla via della diplomazia per migliorare i rapporti, ha aggiunto la cancelliera, ma la «collaborazione viene disturbata» da atti del genere. «Ovviamente la Germania si riserva sempre delle misure, anche contro la Russia», ha concluso rispondendo a un deputato che la incalzava in proposito.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 03:00:18 | 91.208.130.85