Immobili
Veicoli
Keystone
GERMANIA
10.04.2020 - 14:480

Gite in giornata comunque possibili nonostante il coronavirus

Un tribunale tedesco boccia il divieto introdotto per la Pasqua da un governo locale: «Non è proporzionale».

GREIFSWALD - Il divieto non è «proporzionale»: un tribunale del Meclemburgo-Pomerania anteriore ha annullato la disposizione urgente del governo locale che, in vista della Pasqua, voleva proibire agli abitanti del Land tedesco di recarsi sulle spiagge e nelle località turistiche della regione.  

«La situazione di pericolo straordinaria determinata dal coronavirus è nota a questa corte», scrive il Tribunale amministrativo di Greifswald in un comunicato. «L'intervento sul basilare diritto alla libertà personale che questa disposizione implica, però, non è ragionevole», aggiunge. La norma, in particolare, non è «proporzionale» in quanto non va a impedire assembramenti di persone in spazi ristretti, ma in spazi aperti.

Promulgato solo mercoledì insieme ad altre disposizioni, il divieto proibiva agli abitanti del Land tedesco che si affaccia sul Baltico di fare escursioni giornaliere sulle vicine isole, nei comuni costieri, nella città turistica di Waren an der Müritz e nella regione dei laghi durante il periodo pasquale. Per i tedeschi provenienti da altri Länder vige invece già un divieto d'ingresso nel Meclemburgo-Pomerania anteriore che rimarrà valido almeno fino al 19 aprile. Vale anche per le persone che possiedono una seconda casa nel Land.    

  

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-28 06:58:22 | 91.208.130.87