Archivio Depositphotos
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
«Chi lo sa, potrei anche tornare per batterli una terza volta»
Così Donald Trump apre al 2024 al termine di una Conferenza dei conservatori che lo ha incoronato come numero uno
REGNO UNITO
4 ore
In Inghilterra i contagi sono crollati
Meno 40 per centro, e anche i decessi sono diminuiti. Il livello è il più basso da settembre
EUROPA
4 ore
Tampone obbligatorio per i frontalieri, tensione tra Germania e Francia
L'area della Mosella è considerata ad alto rischio dai tedeschi, che chiedono più restrizioni
STATI UNITI
6 ore
Via le famose palme da "Miami Beach"
Saranno piantati alberi «più ombrosi» per mitigare gli effetti del cambiamento climatico
BIRMANIA
8 ore
«Il Myanmar è come un campo di battaglia», almeno diciotto i morti
L'ONU ha condannato la repressione, invitando i militari a non intervenire contro i manifestanti pacifici
MILANO / SVIZZERA
9 ore
In sedici a fare festa in appartamento, otto sono svizzeri
La polizia è intervenuta in via Napo Torriani, vicino alla stazione Centrale, dopo la segnalazione per schiamazzi
SVIZZERA / MONDO
9 ore
Qual è il paese più «intelligente» al mondo?
Davanti al nostro paese solo il Giappone, a seguirci sul podio, invece, la Cina
STATI UNITI
10 ore
Bufera su Andrew Cuomo: un'altra accusa di molestie sessuali
Il Governatore, però, ha negato categoricamente tutti gli episodi incriminati.
STATI UNITI
12 ore
Quasi 2'000 miliardi per l'economia USA, l'ok della Camera
La Camera ha approvato il pacchetto, ma di misura: 219 voti a favore, 212 contrari
STATI UNITI
13 ore
«Sono saltati dal ponte, per salvarsi»
Ghiaccio e bassa visibilità hanno portato il caos sull'Interstatale 90
STATI UNITI
14 ore
Negli States sbarca anche il vaccino Johnson & Johnson
Entro la fine di giugno saranno consegnate cento milioni di dosi
ITALIA
26.12.2019 - 20:570
Aggiornamento : 22:23

Le piante di canapa in casa sono legali

Lo ha stabilito la Cassazione. Ma deve trattarsi di quantità minime e solo per uso personale

di Redazione
ATS

ROMA - In Italia non sarà più reato coltivare in casa piante di canapa a uso stupefacente, il tutto beninteso se in quantità minima e solo per uso personale: è quanto hanno deciso le sezioni unite penali della Cassazione con una pronuncia che è destinata a non passare inosservata.

Secondo gli "ermellini", che hanno preso la decisione il 19 dicembre scorso, «non costituiscono reato le attività di coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica». Se, raccomandano, «lo scarso numero di piante e il modesto quantitativo di prodotto ricavabile appaiono destinate in via esclusiva all'uso personale».

Su questo tema in passato la Corte Costituzionale si è pronunciata più volte, stabilendo in linea di principio che la coltivazione della cannabis costituisce sempre un reato, al di là della quantità, dall'uso personale che se ne può fare e dalla presenza dei cosiddetti principi attivi. Su quest'ultimo aspetto la Consulta ha sottolineato infatti il pericolo, sotto il profilo della salute, a cui possono andare incontro gli utilizzatori, nonché la creazione «potenziale di più occasioni di spaccio di droga». E finora proprio a questo principio si era uniformata la Cassazione.

Ma con la nuova decisione i giudici della cassazione hanno stabilito che «il reato di coltivazione di stupefacenti è configurabile indipendentemente dalla quantità di principio attivo ricavabile nell'immediatezza» ma devono però «ritenersi escluse, in quanto non riconducibili all'ambito di applicazione della norma penale, le attività di coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica, che, per le rudimentali tecniche utilizzate, lo scarso numero di piante, il modestissimo quantitativo di prodotto ricavabile, la mancanza di ulteriori indici di un loro inserimento nell'ambito del mercato degli stupefacenti, appaiono destinate in via esclusiva all'uso personale del coltivatore».

La pronuncia ha preso le mosse dal caso di una persona che aveva fatto ricorso in Cassazione per l'annullamento di una condanna che riguardava la coltivazione di due piante di marijuana, una alta un metro e con diciotto rami e l'altra alta 1,15 metri e con venti rami.

La notizia è stata accolta con favore dal mondo della politica, almeno a stare alle prime dichiarazioni. Secondo il senatore M5S Matteo Mantero «la Cassazione ha aperto la strada, ora tocca a noi. Fino a questa storica sentenza comprare Cannabis dallo spacciatore, alimentando la criminalità e mettendo a rischio la propria salute con prodotti dubbi, non costituiva reato penale mentre coltivare alcune piante sul proprio balcone per uso personale poteva costare il carcere».

Parla di «svolta positiva della Cassazione» anche il segretario di +Europa, Benedetto Della Vedova, secondo il quale la decisione degli "ermellini" sulla liceità della coltivazione domestica della cannabis «è piena di ragionevolezza». E questo perché «si rompe un tabù. Ora andiamo avanti: con cannabis legale avremmo più sicurezza e miliardi per lo Stato sottratti alla criminalità».

Soddisfatto anche Riccardo Magi, anch'egli di +Europa, che giudica come «una buona notizia natalizia» la sentenza della Cassazione che «ha fatto valere il buon senso e la logica con l'equiparazione della coltivazione per uso personale al consumo, ora tocca al Parlamento, dove sono depositate diverse proposte che vanno decisamente in questa direzione - tra cui la legge di iniziativa popolare "Legalizziamo" promossa da Radicali italiani e Associazione Coscioni e una proposta di iniziativa parlamentare recentemente depositata con firme di deputati di diversi gruppi - per superare una normativa illogica e sbagliata».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
ci mancherebbe, se posso coltivare il rosmarino posso coltivare anche la canapa ;-)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-28 23:56:06 | 91.208.130.87