Cerca e trova immobili

LOCARNO FILM FESTIVALÈ il giorno di Pietro Scalia e di "La Voie Royale"

03.08.23 - 06:30
Dopo la consegna del premio al grande montatore verrà proiettato il film di Frédéric Mermoud
EMMANUELLE FIRMAN
È il giorno di Pietro Scalia e di "La Voie Royale"
Dopo la consegna del premio al grande montatore verrà proiettato il film di Frédéric Mermoud

LOCARNO - Nel secondo giorno del Locarno Film Festival la programmazione entra a pieno regime nelle varie location previste.

In Piazza Grande assisteremo alla prima premiazione (dopo quella mancata di ieri sera): il grande montatore Pietro Scalia riceverà il Vision Award Ticinomoda. Dopodiché sarà proiettato "La Voie Royale" di Frédéric Mermoud.

Sophie è una liceale brillante. Incoraggiata dal suo insegnante di matematica, lascia la fattoria di famiglia per frequentare una classe preparatoria scientifica. Tra nuovi incontri, successi e sconfitte, e confrontata a una feroce competizione, Sophie si rende conto che il suo sogno di entrare al Politecnico rappresenta più di una competizione: una vera e propria sfida per l'ascesa sociale. "La Voie Royale", si legge nelle Note di regia, «è il ritratto di una giovane provinciale ammessa all’anno propedeutico delle grandes écoles che formano le élite francesi. Seguendo il percorso di una transfuga di classe, il film racconta la nascita di una vocazione politica».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE