Keystone
Una serata al drive-in (e in compagnia di James Bond) nella vicina Germania.
CANTONE
25.04.2020 - 10:030

In Ticino al drive-in come negli States?

È la nuova idea del Cinematografo Ambulante di Mendrisio che aspetta solo l'ok delle autorità per partire

MENDRISIO - Un drive-in come quelli che si vedono nei film americani, anche da noi? È la nuova proposta del Cinematografo Ambulante di Mendrisio, solito a portare il cinema all'aperto in diverse località nostrane.

L'idea, conferma lo stesso Cinematografo, è quello di proporre la formula durante l'estate in spazi come parcheggi, prati o piazze e per almeno una settimana di proiezioni.

L'offerta verrebbe così a rimediare a una situazione - quella riguardante la fase 2 - che non è ancora chiarissima per quanto riguarda le sale. 

La modalità drive-in, lo ricordiamo, sta riscuotendo un ottimo successo in tutta Europa, proprio a causa del lockdown. Un'occasione per uscire di casa, fare qualcosa di diverso e recuperare alcuni dei film persi per la chiusura forzata delle sale.

C'è l'attrezzatura, che richiede una superficie di circa 50 metri di larghezza per 80 metri di lunghezza e ci sono i film. Quello che manca - per ora - «è il nullaosta delle autorità cantonali», spiega l'organizzazione.

Un'offerta, quella del drive-in che potrebbe affiancare quella delle consuete proiezioni OpenAir, ovviamente «rispettando le norme igieniche delle autorità».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-18 09:56:01 | 91.208.130.86