Tipress (archivio)
CANTONE
17.11.2020 - 23:180

Crisi coronavirus, «il Parlamento sia maggiormente coinvolto»

La Commissione della Gestione ha approvato all'unanimità le misure intraprese dal Governo durante la prima ondata.

I membri hanno tuttavia sottolineato come l'attuazione di un secondo stato di necessità non sarebbe più accettabile a meno che la situazione non precipiti».

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha ricevuto oggi la benedizione della Commissione della Gestione sulla gestione della prima ondata pandemica legata al coronavirus. I membri hanno infatti approvato all'unanimità il messaggio "Covid-19: misure e aspetti finanziari".  Governo promosso, insomma, anche se il Parlamento, durante questa seconda ondata non intende nuovamente starsene in disparte, ma chiede di «essere maggiormente coinvolto» nelle decisioni avendo nelle proprie corde tutti gli strumenti per agire con urgenza. «Tutti approviamo quello che è stato fatto nei mesi scorsi – precisa alla Regione il Presidente della Gestione Matteo Quadranti – apprezzando l’impegno profuso da Governo, amministrazione cantonale e da parte di tutti gli attori coinvolti».

Il deputato PLR sottolinea poi come la prima ondata abbia colto tutti quanti un po' di sorpresa e che questo abbia in qualche modo giustificato l'introduzione di uno stato di necessità (dall'11 marzo al 30 giugno) e dello Stato maggiore di condotta da parte del Consiglio di Stato. «Ma oggi - sottolinea Quadranti - questa soluzione non sembra più godere di sostegno in Parlamento, a meno che la situazione non precipiti».

Il rapporto della Commissione della Gestione, a ogni modo, invita il Gran Consiglio (che si riunirà lunedì prossimo) ad approvare i decreti governativi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Volpino. 1 sett fa su tio
Intanto alla fine la solita frase "a ghe püü da danee da Berna"...
marco17 1 sett fa su tio
Il Consiglio di Stato non ha certo brillato in queste ultime settimane. Ma i parlamentari - che se la fanno sotto e non hanno nemmeno il coraggio di riunirsi nella sala del Gran Consiglio - sono gli ultimi che dovrebbero aprir bocca.
Jackie Jey 1 sett fa su tio
Quindi è meglio che il virus se ne vada!!!! Almeno non hanno problemi
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 21:05:08 | 91.208.130.89