Ti Press
CANTONE
17.09.2020 - 18:580

Covid nelle scuole: «Perché non tutti i casi vengono comunicati?»

Edo Pellegrini chiede al Governo quali criteri vengono adottati per la comunicazione dei casi di positività.

Un alunno (non della SPAI di Trevano) sarebbe infatti risultato positivo. Ma dal Cantone non è giunta alcuna comunicazione.

BELLINZONA - Oggi il genitore di un alunno di una Scuola professionale ha riferito a Edo Pellegrini (deputato UDF-UDC) che il figlio ha ricevuto, a scuola, la notizia di un caso di positività al Covid-19. Non si tratta però della SPAI di Trevano cui fa riferimento il contagio comunicato da DECS e DSS.

Prendendo spunto da questo caso, il granconsigliere ha quindi deciso di persentare un'interpellanza al Governo per chiedere come mai, in questo caso, non sia stato emesso alcun comunicato.

Pellegrini chiede quindi di precisare quali siano i criteri adottati per la comunicazione/non comunicazione dei casi di positività: «Non ritiene il Consiglio di Stato che le famiglie abbiano il diritto di essere tempestivamente ed esaurientemente informate di ogni caso di positività riscontrato nelle scuole frequentate dai figli?».

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 15:47:31 | 91.208.130.85