Tipress
BELLINZONA
29.05.2020 - 14:290
Aggiornamento : 16:10

Christian Paglia non si ricandida

Il municipale PLR ha deciso di non ricandidarsi alle elezioni dell’aprile 2021

BELLINZONA - Il municipale di Bellinzona, Christian Paglia, ha deciso di non si ricandidarsi alle elezioni di aprile del 2021. “Ho dovuto fare una scelta: ho svolto i miei compiti con la massima professionalità e in buona fede” ha dichiarato di fronte ai giornalisti nel corso della conferenza stampa che si è tenuta nel pomeriggio nella sala dell’ex Convento di Monte Carasso.

Una decisione che era nell’aria dopo la vicenda che lo ha visto coinvolto del sorpasso di spesa complessivo di 5 milioni di franchi nella realizzazione di tre opere pubbliche ( il Policentro, inaugurato il 1. giugno 2019; la riqualifica dell’ex oratorio di Giubiasco e l’ammodernamento dello stadio Comunale in città). Quando si è saputo del sorpasso dei conti, Christian Paglia si era subito autosospeso, e il suo Dicastero delle Opere pubbliche è passato nelle mani del sindaco Mario Branda.

Alla conferenza stampa erano presenti anche il presidente sezionale Plr Marco Nobile e il capogruppo in Consiglio comunale Fabio Käppeli.

Christian Paglia ha spiegato che per quanto riguarda il suo futuro professionale intende concentrarsi sul proprio impiego presso la Supsi, dove dirige l'Istituto materiali e costruzioni. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 12:19:42 | 91.208.130.87