Ti Press
Il sindaco Giovanni Cossi
VERNATE
26.05.2020 - 13:440

Consuntivo 2019, i conti tornano

I conti sono stati chiusi con un avanzo di 145mila franchi

VERNATE - Lunedi 25 maggio si è tenuto il Consiglio Comunale di Vernate nella Sala del Consiglio Comunale di Bioggio (delocalizzato causa Coronavirus). Il consuntivo 2019 del Comune ha chiuso con un avanzo di CHF 145'000.- che è stato riportato ad aumento del capitale proprio. Da notare inoltre il forte aumento dell’autofinanziamento che è passato da CHF 423'000 del 2018 a CHF 619'000 nel 2019.

L’avanzo totale è pari a CHF 404'000 contro un disavanzo nel 2018 di CHF 164'000 e questo si riflette sulla diminuzione del debito pubblico pro capite che si attesta a CHF 6'500.

Tenuto conto della nuova legge sui rifiuti e rilevando che nel 2019 si è registrato per questo servizio un disavanzo di 22'600 rispetto al preventivo che prevedeva un disavanzo di CHF 10'500 il Municipio dovrà, tenuto conto del risultato 2020, anno sperimentale, rivedere per il futuro la tassa base onde evitare accumuli di disavanzi.

Un altro “sorvegliato speciale” sarà il capitolo acqua che ha chiuso il 2019 con un disavanzo di CHF 46'000 a fronte di un preventivo che prevedeva un disavanzo di CHF 21'000.

Pur tenendo conto delle ripercussioni del Coronavirus il Municipio di Vernate guarda con fiducia e ottimismo al futuro che lo vedrà impegnato nella realizzazione delle nuove scuole dell’infanzia e delle scuole elementari che contribuiranno con qualche milione al rilancio economico.

È pure stata approvata la convenzione con il Comune di Bioggio per la gestione dell’acquedotto Comunale.

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 12:23:26 | 91.208.130.85