foto lettore Tio/20minuti
CANTONE
25.11.2019 - 15:400

I problemi dei Tilo sul tavolo del Governo

Massimiliano Robbiani interroga il Consiglio di Stato per due casi di svenimento sul treno

BELLINZONA - Due persone hanno un malore sul treno in meno di due settimane. La causa, probabilmente, è il sovraffollamento. Entrambe, infatti, viaggiavano sui Tilo dei pendolari. Una situazione che Massimiliano Robbiani ha deciso di portare sul tavolo del Consiglio di Stato.

In particolare, il deputato leghista si concentra su quanto sarebbe accaduto questa mattina. «Chiamati i soccorsi con l’apposito bottone SOS, si è sentito rispondere in primis in tedesco e successivamente in francese e non in italiano».

Al Governo Robbiani chiede pertanto «cosa sta facendo Tilo con le Ffs affinché si possa a breve termine trovare delle soluzioni soddisfacenti per viaggiare sui treni Tilo, in tutte le fasce orarie della giornata, in maniera soddisfacente e umanamente accettabile» e «come mai si risponde solamente in tedesco e in francese e non in italiano alle chiamate d’emergenza sui convogli».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dioneus 1 anno fa su tio
Robbiani prima aspetta le notizie sui giornali poi fa le interrogazioni per far vedere di far qualcosa per il Ticino. Divertente, come sempre :)
Bayron 1 anno fa su tio
Sempre più italici!
tip75 1 anno fa su tio
inutile continuare a ripetere che in ticino non siamo in grado di far fronte alla motilità pubblica...basta incassare e ammucchiare come il bestiame...e poi giu bla bla sull'ecologia
ctu67 1 anno fa su tio
E NUMM A PAGUM

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 08:15:40 | 91.208.130.86