Deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
04.09.2019 - 16:540

Un albero per ogni nato: la proposta dei Verdi

Ronald David e Marco Noi hanno anche interrogato il Municipio in merito alla rimozione delle fioriere e relativi alberi presenti in Via Murate

BELLINZONA - Oggi a Bellinzona i Verdi hanno presentato un’interpellanza relativa alla rimozione delle fioriere e relativi alberi presenti fino a pochi giorni fa in Via Murate. «Vasi e alberi spariti nonostante il progetto di parcheggio per autobus turistici sia ancora in fase di pubblicazione fino al 23.09.2019. Oltre a ciò nelle scorse settimane anche nel parco giochi del Palasio abbiamo assistito all'abbattimento di 4 pioppi per i quali chiediamo lumi» scrivono i Verdi, che sono convinti che «non sia possibile unicamente rincorrere le drammatiche notizie di abbattimenti di alberi, ma che serva una nuova cultura del verde urbano quale strumento a protezione della popolazione dagli effetti nefasti del cambiamento climatico».

Per questa ragione, così come fatto nel 2017 a Mendrisio, i Verdi hanno inoltrato oggi una mozione intitolata "Alberi della Vita" che chiede alla nuova Città di impegnarsi a piantare un albero per ogni nuovo nato in città. «L'operazione permetterebbe di ridare al fondovalle la giusta protezione contro le ondate di calore, a favore della biodiversità e a supporto di una nuova sensibilità rispetto all'importante tema del verde urbano».

Ecco le domande dell'interpellanza:

  • Come mai il Municipio ha provveduto a rimuovere vasi di arredo urbano e relative piante prima che la pubblicazione del progetto dei posteggi per torpedoni turistici scadesse (23 settembre 2019)?
  • Si tratta di una strategia del Municipio per evitare che la popolazione, sempre più sensibile a questi tagli, possa formulare le proprie osservazioni?
  • Come mai si è deciso di abbattere gli alberi presenti nel Parco SI e SE Giubiasco Palasio? Per quali ragioni?
  • Quali progetti ha attualmente in cantiere il Municipio che prevedono l'abbattimento di alberi?

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
Fate figli!!! e' ecologico. Hahahaha
Thor61 1 anno fa su tio
Come cavalcare la SCUSA ambientale da parte di gente che dell'ambiente non sa NULLA!!!
crapadagat 1 anno fa su tio
Avevo voglia di scrivere un commento, ma Equalizer, GI, Nmemo, negang, ecc. hanno già provveduto. Mi sembrerebbe di sparare sulla Croce Rossa. ;-)
TI.CH 1 anno fa su tio
sono perfettamente d'accordo conte.
Equalizer 1 anno fa su tio
I Verdi, questi sono i veri geni del male della politica Ticinese, il nostro cantone è al primo posto in Svizzera per avanzamento del bosco sul territorio e questi vogliono piantare un albero per ogni nuovo nato? Smettetela di usare sostanze strane ed entrate nel mondo del lavoro a toccare con mano i problemi veri.
GI 1 anno fa su tio
tutto questo in un cantone la cui superficie è abbondantemente boschiva .....ma sti Verdi non potrebbero darsi un pochino da fare e andare a ripulirli anziché sprecare carta (e tempo) e manfrine di quartiere ??
Nmemo 1 anno fa su tio
È una “geniale” proposta da Verdi. Manco uno straccio di motivazione plausibile, se non la si vede quale propaganda elettorale.
negang 1 anno fa su tio
Le solite cavolate ! Ormai ci sono molti ma molti piu' alberi di una volta in giro. Nessuno che disbosca piu', nessuna pulizia, per ogni ramoscello da tagliare devi chiedere l'autorizzazione. Inoltre i pascoli stanno lentamente sparendo in montagna, il loro posto lo prendono nuovi boschi. Gli alberi crescono da soli e non serve a nulla piantarne altri per poi doverci fare manutenzione., costosa se lungo le strade. Altra cosa e' quel che sta accadendo oggi in Siberia o in amazzonia. Accade perche' la siamo all'apoteosi dell'idiozia. Piantare alberi qua serve poco o nulla.
pontsort 1 anno fa su tio
@negang Senza piante le città si surriscaldano ancora più di quello che già fanno, e per rinfrescarle le piante devono essere in città non sulle montagne. Se ti piace vivere in una fornace contento tu.
negang 1 anno fa su tio
@pontsort Su questo hai ragione le cotta devono avere verde anche se costa mantenerlo. E non poco. Pensavo più al bilancio di CO2.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-25 12:11:58 | 91.208.130.85