Depositphotos - foto d'archivio
LUGANO
25.04.2019 - 08:410
Aggiornamento : 08:56

Lì dove non si può usare il cellulare, il caso di Carona

Quattro consiglieri comunali denunciano segnale assente e continue interruzioni. «Una situazione davvero insostenibile»

LUGANO - «La rete cellulare non può più essere considerata un lusso, è ormai una necessità nel quotidiano». È con questa premessa che quattro consiglieri comunali si sono rivolti al Municipio di Lugano con un’interrogazione che denuncia la «disparità di trattamento tra cittadini della stessa città». Il problema risiede nel fatto che a Carona è «difficile se non impossibile telefonare senza interruzioni con un telefono cellulare».

Lukas Bernasconi, Enea Petrini, Lucia Minotti e Luca Cattaneo parlano della «ricerca all’interno delle abitazioni di un punto in cui ci sia connessione», che anche lì «è però sempre troppo debole». I consiglieri comunali, inoltre, sottolineano la vocazione turistica della località, che suggerisce «alla politica il dovere di attivarsi in prima persona» per chiedere ai providers «almeno una copertura affidabile con delle performances accettabili».

«Il Municipio è al corrente dei disservizi sulla rete cellulare a Carona? - chiedono -. Ritiene tollerabile che la copertura della rete cellulare sul territorio cittadino lasci un intero quartiere in condizioni di importante disservizio?».

Commenti
 
marco17 3 mesi fa su tio
"fasctidi grass", come si diceva una volta. Connettere il cervello dovrebbe essere possibile anche a Carona e dintorni. Possibile che dei politici non trovino niente di più importante da fare? Tanto più che il Municipio non è responsabile delle reti telefoniche.
miba 3 mesi fa su tio
Una delle nuove malattie del nostro millennio, alias la psicosi da telefonino. Chi abita a Carona come in qualsiasi altro comune ticinese nella maggior parte dei casi ha un collegamento WIFI (per cui per fèss book, whatsapp, instagramm, ecc ecc la connessione comunque c'è e ad alta velocità) quindi per telefonare ci sono 2 opzioni: o includere la rete fissa nell'abbonamento oppure cambiare operatore telefonico. Per chi invece non abita a Carona prendete la trasferta con filosofia: non muore nessuno se non siete raggiungibili telefonicamente per un po' (la segreteria telefonica serve pur a qualcosa...) e/o se dovete rinunciare temporaneamente a collegarvi ai social ogni 3-5 minuti :):):)
batterfly 3 mesi fa su tio
@miba ??ottima risposta
chiodone50 3 mesi fa su tio
Ribadisco la mia ignoranza, ma a passare 8 ore al giorno davanti a uno o più computer per lavoro non si incamera elettromagnetismo ? Grazie per volermi illuminare
skorpio 3 mesi fa su tio
ormai anche molti cervelli hanno poca connessione..... pensate invece ai veri problemi della vita... !!
Verbania 3 mesi fa su tio
@skorpio ah beh, tu non vivi a Carona e quindi... la maggior parte delle persone non ha più il telefono fisso e quindi contano sul telefonino per fare e ricevere telefonate. Anche chi è disoccupato ormai è “tenuto” ad avere telefonino e PC altrimenti ha vita dura con gli uffici disoccupazione.
curzio 3 mesi fa su tio
Quelli che protestano contro le antenne possono trasferirsi a Carona e saranno felici!
chiodone50 3 mesi fa su tio
Anche da noi il segnale é scarso, pf c'é WA, la Swisscom voleva posare delle nuove antenne, risultato 30 opposizioni. Ma é provato che le antene fanno male ? e non fà male passare ore al telefonino ? Qualcuno può rispondere scientificamente alla mia ignoranza ?
Mag 3 mesi fa su tio
@chiodone50 Se mangi tanto, a lungo andare starai male. Se incameri tanto elettromagnetismo, a lungo andare starai male. E' una legge universale: il troppo stroppia. Ma proprio in Canton Ticino esiste una tecnologia che disattiva gli effetti distonici dell'elettromagnetismo ... tra qualche settimana sarà possibile trovarla cercando nel RC Ticino.
curzio 3 mesi fa su tio
@Mag "...esiste una tecnologia che disattiva gli effetti distonici dell'elettromagnetismo ..." Urca, interessante! Racconta, racconta e spiega come funziona questa tecnologia.
vulpus 3 mesi fa su tio
@curzio Un tempo c'erano le coccinelle che applicavi ai telefonini. Grande effetto ...per chi li vendeva.
GI 3 mesi fa su tio
che bello quando c'erano "solo" i telefoni fissi.....
curzio 3 mesi fa su tio
@GI Se ti piace così tanto, puoi trasferirti a Carona. :-)
Fafner 3 mesi fa su tio
Il paradosso: si sollevano gli scudi contro le antenne ma poi si pretende ricezione perfetta ovunque. Non che stia dicendo che gli interpellanti siano contrari alle antenne, ma è sintomatico della schizofrenia odierna.
Mag 3 mesi fa su tio
@Fafner Più che della schizofrenia odierna, direi ... dell'ignoranza odierna.
matteo2006 3 mesi fa su tio
@Fafner touché!
Orsettina 3 mesi fa su tio
Pienamente d accordo!!!Quando mi capita di essere a Carona dal mio compagno,per poter telefonare col cellulare le soluzioni sono 2:o mi ficco con la testa nel camino(ovviamente spento!!!),oppure devo andare in bagno. No comment. Ricezione veramente vergognosa!!!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 01:23:57 | 91.208.130.87