Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
6 ore
Con un cestino distrugge il parabrezza di un'auto
LUGANO
8 ore
In manette un ex direttore di banca
CONFINE
8 ore
Truffa ai danni di una malata di cancro, Proto a processo
CANTONE
8 ore
Veicolo contromano sull'A2
CANTONE
9 ore
Il rapporto dell’analisi dell’acqua? «Tendenzioso. Vuole solo creare allarmismo»
CANTONE
10 ore
Rivista Corner, un nuovo angolo di sport in Ticino
CANTONE
10 ore
A2-A13: Claudio Zali incontra l'USTRA
CANTONE
11 ore
Si voterà sulla legittima difesa
CANTONE
11 ore
Un giudice in più per il Tribunale penale cantonale
LUGANO
12 ore
«Già 3'000 firme per l'aeroporto»
LUGANO
12 ore
Barzaghi con i molinari: «Ha cantato anche lei “Borradori a testa in giù”?»
CENTOVALLI
12 ore
Una mattina di pausa per la Funivia Intragna-Pila Costa
LUGANO
12 ore
Presunto abuso edilizio a Caprino, scatta l'interrogazione al Governo
CANTONE
12 ore
Elicotteri militari, prosciolto l'imprenditore di Cresciano
ASTANO
12 ore
Moltiplicatore al 130% per evitare il tracollo finanziario
LOCARNO
18.07.2018 - 14:560
Aggiornamento : 17:06

Autosilo di Locarno Monti: ecco il vincitore

La giuria presieduta da Alain Scherrer ha deciso: il progetto migliore è "Baldassare"

LOCARNO - La giuria del concorso d’architettura per il nuovo autosilo a Locarno Monti, presieduta dal sindaco di Locarno Alain Scherrer, si è riunita lunedì per l’esame dei progetti presentati dai cinque studi d’architettura invitati. Dopo un attento esame e una valutazione sulla scorta dei criteri fissati dal bando di concorso, la giuria ha stabilito la seguente graduatoria:

Primo rango e primo premio: Baldassare - Michele Arnaboldi Architetti

Secondo rango e secondo premio: A posto lì - Studio d’architettura Snozzi Groisman&Groisman

Terzo rango e terzo premio: Monti di pietra - COArchitetto sagl, Studio d’architettura di Claudio Orsi

Quarto rango e quarto premio: Promenade - Buzzi Studio di architettura, architetti ETH FAS SIA OTIA

Quinto rango: Sine Eius Acclivi - Aldo Cacchioli architecture SA

Del progetto vincitore la giuria ha apprezzato «la lettura precisa e sensibile degli elementi caratterizzanti il paesaggio: la sua morfologia, i percorsi pedonali, il rapporto con il sagrato e l’adiacente chiesa della SS Trinità». Il progetto inoltre, riproponendo il concetto dei terrazzamenti tipici della zona collinare, riduce l’impatto del volume e favorisce un inserimento urbanistico di qualità.

La presentazione ufficiale è prevista venerdì 20 luglio 2018 alle ore 17.00 presso il Centro di Pronto Intervento, via alla Morettina 9, Locarno (terzo piano), mentre l’esposizione dei progetti, per una durata di 10 giorni (solo feriali), partirà da lunedì 23 luglio 2018, con orario dalle 9.00 alle 18.00.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 05:18:04 | 91.208.130.87